Fatemi capire.

Fatemi capire.

minipensieri

Fatemi capire. Essendo nato in Italia da genitori italiani, figli di genitori italiani e con nonni italiani ed essendo vissuto sempre in Italia io penso di avere la cittadinanza italiana. Fatemi capire: quale sarebbe stata la differenza se fino ai 18 anni non l'avessi avuta? Magari non avrei dovuto fare la naja, che non avrei comunque fatto: oggi perché non c'è, allora perché non avevo l'età. Non avrei avuto passaporto italiano, ma in verità il passaporto non l'ho mai avuto. Forse non avrei potuto circolare liberamente in Europa non essendo cittadino europeo, ma dubito che davvero esista questa impossibilità e non basti qualche altra certificazione. Sarei andato a scuola come tutti i miei coetanei, avrei avuto tutto come loro e forse di più e credo che nessuno di noi pensasse se aveva o non aveva cittadinanza italiana e cosa mai fosse. L'unica cosa che non avrei sicuramente avuto era poter votare PD se diventavo maggiorenne non abbastanza prima delle elezioni: questione di ritardi burocratici. Ed è tutto qua il motivo per cui insistono tanto per l'approvazione della legge detta "ius soli" o "ius culturae"? O forse, come dicono, è per rendere l'Italia meno incivile, più africana.

Categoria Politica
Attendere...