Viene analizzato il provvedimento, nella specie un Decreto del ministro del Lavoro, che estende anche ai lavoratori dipendenti subordinati del settore privato la possibilità di assentarsi dalla reperibilità allorquando debbano sottoporsi, poichè affetti da malattia serie e grave, a cure o vosite particolari. Il provvedimento è stato emanato in seguito al D. Lgs. 151/2015.