Sorteggio Champions League 2018/19: complicato il passaggio di turno per Napoli e Inter, abbordabile per Roma e Juventus

Sorteggio Champions League 2018/19: complicato il passaggio di turno per Napoli e Inter, abbordabile per Roma e Juventus

Le 32 squadre qualificate per partecipare alla prossima Champions League sono state sorteggiate per comporre le liste degli 8 gruppi di quattro squadre ciascuno che disputeranno la fase di qualificazione da cui le prime due squadre di ogni girone accederanno agli scontri diretti ad eliminazione degli ottavi di finale.

Le squadre erano suddivise in quattro gruppi di merito, in base ai piazzamenti ottenuti nelle competizioni europee negli ultimi anni (ranking Uefa).

Nel primo gruppo, quello delle migliori squadre, erano presenti Real Madrid (ESP), Atlético (ESP), Barcelona (ESP), Bayern (GER), Manchester City (ENG), Juventus (ITA), Paris Saint Germain (FRA) e Lokomotiv Moskva (RUS).

Per quanto riguarda le altre tre italiane, Napoli e Roma erano nel secondo gruppo, mentre nel quarto gruppo è finita l'Inter.

Durante il sorteggio al Draw Centre di Monaco, che è cominciato circa mezz'ora dopo l'inizio dell'evento fissato alle 18, sono prima stati assegnati gli otto club testa di serie appartenenti al primo gruppo ad ognuno degli otto gironi.

La prima brutta notizia per l'Italia è arrivata immediatamente con la Roma che è finita nel Gruppo G, insieme al Real Madrid. A questa hanno fatto seguito gli accoppiamenti del Napoli con il PSG (Gruppo C) e della Juventus con il Manchester United con CR7 che potrà tornare a giocare, seppur da avversario, nello stadio della squadra che lo ha lanciato nel grande calcio.

Gli accoppiamenti per le italiane non sono certo stati fortunati. Nonostante possibili scongiuri, la sorte peggiore è toccata al Napoli. La squadra di Ancelotti se la dovrà vedere con PSG, Liverpool e Stella Rossa di Belgrado che ieri sera ha eliminato a sorpresa, in Austria, il Salisburgo.

La Juventus, invece, può compensare l'accoppiamento con lo United con i non proibitivi impegni che la vedranno affrontare il Valencia e gli svizzeri del Young Boys.

Non eccessivamente complicato neppure il passaggio del turno per la Roma che, Real Madrid a parte, sarà impegnata con il CSKA di Mosca e i ciechi del Plzen.

Infine, essendo nel quarto gruppo, l'Inter ha dovuto attendere sui carboni ardenti la sua "sorte" che non l'ha di certo favorita, dato che sono finiti nel Gruppo B, insieme ad Barcellona, Tottenham e PSV.

Le prime gare del torneo si disputeranno a partire da martedì 18 settembre.


Di seguito, la composizione di tutti i gruppi:

Gruppo A: Atletico Madrid, Borussia Dortmund, Monaco, Club BruggeGruppo B: Barcellona, Tottenham Hotspur, Psv Eindhoven, InterGruppo C: Paris Saint Germain, Napoli, Liverpool, Stella RossaGruppo D: Lokomotiv Mosca, Porto, Schalke 04, GalatasarayGruppo E: Bayern Monaco, Benfica, Ajax, AekGruppo F: Manchester City, Shakhtar Donetsk, Lione, HoffenheimGruppo G: Real Madrid, Roma, Cska Mosca, Viktoria PlzenGruppo H: Juventus, Manchester United, Valencia, Young Boys

Categoria Sport
Attendere...