Quanto dura una gravidanza?

5 voti

6 anni fa - Quanto dura una gravidanza? Perchè si parla di settimane e non di mesi? Come si fa a capire a quale settimana ci si trova? Quando un bebè è prematuro? Trovi tutte le rispost in questo articolo. (Leggi l'Articolo)

lizard3
inviata da: lizard3 - Categoria: Salute - Fonte: http://www.bravibimbi.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

La gravidanza fa ringiovanire le neomamme, ma per poco tempo

La gravidanza è paragonabile ad un elisir per ringiovanire: fa rifiorire a livello fisico le neomamme, facendole ringiovanire, soprattutto se l'attesa di un bambino avviene in età più matura.    Purtroppo però il beneficio dura solo due mesi dopo la nascita del piccolo, i tessuti si rigenerano più rapidamente e il processo di invecchiamento cellulare rallenta, questo è quanto è emerso da uno studio israeliano, della Hadassah Medical School di Gerusalemme, pubblicato su "Fertility and Sterility".   (mammedomani)

Quando comunicare la gravidanza al datore di lavoro? Qualche consiglio

Quando si scopre di aspettare un bambino ci sono molti pensieri nella testa della futura mamma. Le lavoratrici si trovano spesso a chiedersi qual è il momento giusto per annunciare la gravidanza al datore di lavoro: scopriamo i consigli su tempi e modi e perché non conviene nascondere la gravidanza. (okcorsopreparto)

Teresanna Pugliese parla della sua gravidanza a DiPiù: “Aspetto un maschietto”

Ha ufficializzato la grande notizia con alcuni scatti sul social Teresanna Pugliese, che quando ha immortalato per la prima volta il suo pancione ha lasciato tutti i fan a bocca aperta. L’ex transita di Uomini e Donne ha parlato per la prima volta della sua gravidanza a DiPiù: ”La mia è stata una gravidanza fortunata. Sono […] (dottorgp)

Allattamento, intelligenza e stipendio

GRAVIDANZA E DINTORNI –  Ecco uno studio destinato a far discutere, come sempre quando si parla di allattamento materno (specie se prolungato) e dei suoi effetti per il bambino (specie se in ambito cognitivo). È uno studio appena pubblicato su Lancet Global Health e in soldoni dice questo: chi è stato allattato al seno, da adulto ha un QI (il quoziente d’intelligenza) più alto, è più scolarizzato e guadagna di più di chi non lo è stato. Tutti aspetti tanto più evidenti quanto più a lungo è durato l’allattamento. Ma che cosa significano esattamente queste associazioni? Il latte di mamma rende davvero più ricchi e intelligenti? Il tema non è certo nuovo. Già nel 2002, per esempio, una review su Paediatrics si interrogava sulla validità dei risultati scientifici su allattamento e performance cognitive facendo riferimento a una quarantina di studi pubblicati tra il 1929 e il 2001. Nello stesso anno, un gruppo di ricerca danese aveva osservato, in due campioni di giovani... (oggiscienza)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...