Il ritorno del bavaglio Levi-Prodi

6 voti

6 anni fa - Che fine ha fatto la proposta di legge Levi-Prodi, che rischiava di tappare la bocca ai normali utenti Internet obbligando praticamente chiunque avesse un blog o un sito alla registrazione all'Autority ed al tribunale previa schedatura, pagamento di bolli, assunzione di un direttore responsabile, società editrice alle spalle? La proposta di legge fu approvata nell'ottobre scorso all'unanimità dal consiglio dei ministri del governo Prodi. La caduta del governo ha scongiurato la fine della Rete? A quanto pare, no. Difatti Ricardo Levi, sottosegretario del governo Prodi, annuncia che... (Leggi l'Articolo)

pressante
inviata da: pressante - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.pressante.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Romano Prodi: "le sanzioni alla Russia sono una tragedia e bisogna fare un passo indietro"

Intervistata da Sophie Shevardnadze su Russia Today, l'ex primo ministro italiano e presidente della Commissione europea, Romano Prodi, ha commentato le sanzioni dell'Ue alla Russia. Con una crisi in Europa che diviene sempre più profonda e un tessuto sociale sempre più a rischio, Romano Prodi ha definito autodistruttive le sanzioni alla Russia.  Dopo aver ricordato che l'Ue non le avrebbe imposto senza una grande pressione degli Stati Uniti, l'ex primo ministro ha dichiarato che la Russia non può modernizzare senza l'Europa e questa non può vivere senza il gas di Mosca. “Quando da presidente della Commissione stavo lavorando per l'allargamento, sapevo quando fermarmi per non interferire con gli interessi della Russia”, ha poi precisato   Alla domanda sul futuro dell'euro, Prodi ha risposto: “L'UE non può continuare ad essere un'unione monetaria senza essere un'unione economica... (lantidiplomatico)

Libertà di stampa a rischio sul serio.

"Diffamazione, ecco il bavaglio per i giornali anche online”. Questo titolo non è nostro, lo abbiamo in prestito da La Repubblica di oggi ma coglie la natura del problema. (ilserpente)

Il nuovo ordine europeo egemonizzato da Berlino secondo Romano Prodi

  In un editoriale su il Messagero, Romano Prodi fa il punto della situazione economica di disoccupazione di massa, deflazione, stagnazione dei consumi della zona euro attuale e punta il dito contro la Germania e la sua politica dell'austerità. "I 300 miliardi di investimenti programmati da Juncker non sono sufficienti, serve un cambiamento di prospettiva di Berlino e uno sguardo più illuminato sul resto d'Europa".    Parlando poi del referendum che si terrà sul Regno Unito sul Brexit, Prodi scrive come le scelte di Cameron hanno già di fatto spostato l'ago della bilancia del potere verso l'egemonia tedesca, in un sistema unipolare centralizzato intorno a Berlino. Questo anche per la palese debolezza della Francia sotto la presidenza di Francois Hollande. I piccoli stati non cercano l'influenza attraverso i tre pilastri dell'edificio europeo, Francia, Germania ed Inghilterra, ma cercano di adattarsi al... (lantidiplomatico)

Verso la leva civica volontaria regionale

Via libera da parte della Commissione Bilancio presieduta da Alessandro Colucci (NCD) alla norma finanziaria del progetto di legge che istituisce la leva civica volontaria regionale.  Il provvedimento, relatore il Vicepresidente Fabrizio Cecchetti (Lega Nord), per il  2014 stanzia 100 mila euro, rinviando agli esercizi di bilancio successivi i finanziamenti per i prossimi anni. La […] The post Verso la leva civica volontaria regionale appeared first on Lodinotizie.it | Notizie dal Lodigiano - Quotidiano online. (stefanobek)

Leto, levar di pan duro, levar il corpo di grinze, il funo alle schiacciate, pizzicore, il vin dai...

LETO: sporco di sterco, in LucchesiaLEVA L'UNTO: smettila, falla finita! Lo dicono a Pisa e a LivornoLEVAR DI PAN DURO: mangiare molto e con grande appetito, non lasciando, cioè, tempo al pane di diventare duro in casaLEVARE IL CORPO DI GRINZE: fare una scorpacciata, tanto da far tendere la pelle della panciaLEVARE IL FUMO ALLE SCHIACCIATE: essere molto furbo; abile. Il modo di dire cambia sostanzialmente se a "levare" si sostiuisce "rubare": RUBA IL FUMO ALLE SCHIACCIATE chi è avido, tirchio.LEVARE I' PIZZICORE: far passare a qualcuno la voglia di qualcosa usando mezzi drastici. E' un modo di dire che ha implicita una certa minacciaLEVARE IL VIN DAI FIASCHI: decidersi; finire una cosa lunga e noiosa; risolvere una faccenda; chiarire definitivamente un fatto, dato che finchè il vino sta nel fiasco tutte le ipotesi sulla sua qualità possono essere fatte. A Pisa dicono, con lo stesso significato, "Levà l'oglio da' fiaschi". (silvia73)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...