Il ritorno del bavaglio Levi-Prodi

6 voti

6 anni fa - Che fine ha fatto la proposta di legge Levi-Prodi, che rischiava di tappare la bocca ai normali utenti Internet obbligando praticamente chiunque avesse un blog o un sito alla registrazione all'Autority ed al tribunale previa schedatura, pagamento di bolli, assunzione di un direttore responsabile, società editrice alle spalle? La proposta di legge fu approvata nell'ottobre scorso all'unanimità dal consiglio dei ministri del governo Prodi. La caduta del governo ha scongiurato la fine della Rete? A quanto pare, no. Difatti Ricardo Levi, sottosegretario del governo Prodi, annuncia che... (Leggi l'Articolo)

pressante
inviata da: pressante - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.pressante.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Accredito Inps servizio di leva on line

L’Inps con la Circolare n. 121 del 10 ottobre 2014 comunica che la presentazione delle domande di accredito figurativo del periodo di servizio di leva sarà esclusivamente telematica a partire dal 1 gennaio 2015.Il riscatto degli anni di leva, l’accredito del servizio militare di leva ai fini pensionistici può essere richiesto dai lavoratori dipendenti, iscritti nell’assicurazione generale obbligatoria, ma anche da coloro che sono iscritti nelle gestioni speciali dei lavoratori autonomi e nei fondi speciali di previdenza gestiti dall’Inps. L’accredito dei contributi figurativi può essere richiesto anche dai superstiti dell’assicurato o del pensionato deceduto.Il suddetto periodo deve essere scoperto di contribuzione obbligatoria .I contributi figurativi accreditati per i periodi del servizio militare di leva ed equiparati sono utili per determinare il diritto alla pensione, quindi possono essere determinanti nel calcolo degli anni di contribuzione. Il servizio di presentazione... (future11)

Gli arredi della “Casetta Rossa” di Evelina Levi Broglio in asta da Il Ponte

La stagione di vendite autunnali della Casa d'Aste Il Ponte di Milano riparte con un'asta dedicata agli arredi della "Casetta Rossa", la splendida dimora veneziana sul Canal Grande di Evelina Levi Broglio. The post Gli arredi della “Casetta Rossa” di Evelina Levi Broglio in asta da Il Ponte appeared first on ArtsLife. (artslifenews)

Montalbano scuote la politica Levata di scudi per salvare la fiction

Una levata di scudi per difendere la sicilianità del Commissario Montalbano e la paventata dipartita verso la Puglia.Luca Sammartino e Alice Anselmo (Articolo 4), sono critici con il governo regionale e solidali con le istituzioni locali. Ragusa (Udc) rilancia il patto fra sindaci iblei. (blogsicilia)

Estorsioni di Stato

Negli ultimi bagliori del governo Prodi, inizi 2008, uscì una legge che obbligava i liberi professionisti a dedicare un conto corrente esclusivo alla propria attività professionale. Io ne avevo già uno dove convergevano sia i movimenti di famiglia che quelli della mia attività professionale, sicché dovetti aprirne un secondo. Ognuno capisce che i controlli fiscali, se questo si vuole intendere, si possono fare benissimo anche con conti correnti promiscui, ma evidentemente quel che premeva era che in un colpo solo aumentassero di tre/quattro milioni i conti correnti presso le banche italiane. Un regalo di non poco conto alle banche, del resto tutti sanno che otto delle maggiori dieci banche italiane -in quella tornata elettorale, elezioni politiche primavera 2008- tifarono Prodi. (webrex)

Le etichette inedite della Distilleria Levi firmate dall'artista Renato Missaglia

La piccola famosa distilleria Levi continua la tradizione e la passione creata dal suo storico proprietario Romano Levi, con nuove etichette firmate dall'artista Renato Missaglia.L’artista bresciano omaggia il “Grappaiolo Angelico”, così come lo definì Luigi Veronelli per il suo approccio incantato alla vita, con interpretazioni esclusive: novecentonovantanove etichette, pezzi unici ispirati, appunto, al mito della misteriosa “Donna Selvatica”. Per sessant’anni Romano Levi ha fatto della sua azienda, non solo luogo di produzione della grappa, ma uno spazio unico dedicato all’arte. Ancora oggi, la distilleria è un museo vivo e produttivo, una vera e propria isola del tempo, in cui il genio creativo di Romano aleggia ovunque nell'arte, nei modi e nei tempi di lavoro. È proprio a Romano che si deve la grande fama mondiale conquistata dalle sue bottiglie di grappa, per le etichette scritte a mano e poi... (dinobortone)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...