Il cane di razza e il bastardino

57 voti

33 mesi fa - Un signore, entrato in possesso di un cane di razza, decide di affidarlo ad abili addestratori affinchè il cucciolo apprenda tutti gli insegnamenti ed i trucchi necessari per diventare un cane intelligente ed in grado di eccellere in qualunque situazione. (Leggi l'Articolo)

misterloto
inviata da: misterloto - Categoria: Spettacolo... - Fonte: http://www.mr-loto.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Razzie Awards 2015: il peggio dal mondo del cinema

Anche quest'anno prima della cerimonia di premiazione degli Oscar si sono svolti i Razzie Awards. Ecco i vincitori... si fa per dire. (fashiontimesmag)

Il Senatore Razzi arrotonda lo stipendio facendo il cantante

Che gli piacesse la notorietà, ormai, lo avevano capito anche i muri. Dunque, non sorprende più di tanto l’ultima “trasformazione” di Antonio Razzi: da senatore a cantante. “Chi dice che un politico debba essere solo triste e serio?”, è con queste parole che presenta su YouTube il video ufficiale del suo debutto musicale. Si tratta […] L'articolo Il Senatore Razzi arrotonda lo stipendio facendo il cantante sembra essere il primo su Periodico Italiano Daily. (esserrepress)

L’uomo-cane. Racconto breve di Iannozzi Giuseppe

L’uomo-cane di Iannozzi Giuseppe Chissà perché non amo essere preso per i fondelli. Sono stato costretto a fare fuori il cane. Ho tirato verso di me il cane a cresta del revolver e poi l’ho lasciato andare. Il proiettile s’è … Continua a leggere → (iannozzigiuseppe)

Se sei felice, il cane lo sa

SCOPERTE – Per chi ha un cane la ricerca di Corsin Müller e Ludwig Huber del Messerli Research Institute di Vienna, da poco pubblicata su Current Biology, è poco più che la scienza dell’ovvio. Qualsiasi padrone di cani direbbe “beh, ho sempre saputo che il mio cane poteva capire le mie emozioni anche solo guardandomi in faccia”. Ora la scienza, però, ha confermato quella che, ad occhi esterni, sembrava più una pura credenza da “cinofili innamorati”. Nel 2013 Ludwig Huber e colleghi hanno dimostrato che i cani sono in grado di riconoscere i visi umani in fotografia. Poi, esattamente un anno fa una ricerca ucraina, pubblicata anch’essa su Current Biology, dopo aver analizzato attraverso risonanza magnetica un gruppo di umani e 11 cani, aveva rivelato che i cani “sentono” le emozioni come noi. Durante l’ascolto da parte dei partecipanti di centinaia di suoni diversi, tra i quali il pianto di una bambino e il guaito di un cucciolo, i ricercatori hanno osservato... (oggiscienza)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...