Chiuderanno due reattori pericolosi in Belgio?

75 voti

24 mesi fa - Blog di dissertare - Il sapere ci rende liberi, l'ignoranza ci schiavizza Blog di dissertare Purtroppo arrivano notizie poco rassicuranti dal Belgio, dove due reattori datati ovvero il  Doel 3 ed il  Tihange 2, sono a rischio di chiusura per seri problemi di tenuta. La centrale vicino ad Anversa, il Doel 3, che produceva 1.000 mega watt è stato fermato lo scorso mese in quanto sono state riscontrare delle crepe [...]Chiuderanno due reattori pericolosi in Belgio?

lepsss
inviata da: lepsss - Categoria: Scienza... - Fonte: http://dissertare.altervista.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Più vicino il riavvio dei primi reattori giapponesi

Si avvicina il riavvio dei primi reattori giapponesi. Una tappa decisiva in questo percorso è stata superata il 10 settembre: la Nuclear Regulation Authority (Nra) nazionale ha approvato i cambiamenti che la società Kyushu Electric Power Company ha proposto di apportare nei due reattori della centrale di Sendai (nella foto), nell'estremo sud del Paese. La necessità delle modifiche è dovuta alle nuove... Leggi tutto... (aldocrispi)

Argentina: accordo con la Cina per il prossimo reattore

Sarà la Cina ad assistere l'Argentina nella costruzione del suo prossimo reattore nucleare. L'accordo (nella foto) è stato firmato il 3 settembre a Pechino da José Luis Antúnez, presidente della società argentina Nucleoeléctrica, e Qian Zhimin, direttore generale della China National Nuclear Corporation (Cnnc). Il nuovo reattore sarà del tipo Candu 6 da 800 MW e avrà come modello di riferimento... Leggi tutto... (aldocrispi)

Reattori mangia-scorie: nuovo progetto

È stato lanciato ufficialmente un progetto per un reattore di nuova generazione alimentato con le scorie delle centrali convenzionali: un risultato che consentirebbe di ridurre in misura significativa la durata della radioattività delle scorie, e quindi anche i rischi connessi per la salute e l'ambiente. Al progetto partecipano l'industria giapponese Hitachi e tre università americane: il Massachusetts Institute of Technology (Mit), l'Università del Michigan e l'Università della California di Berkeley. Il nuovo modello di reattore (nel disegno) si chiamerà Resource-renewable Boiling Water Reactor (RBWR) e sarà in grado di riciclare... Leggi tutto... (aldocrispi)

Ferrovie Belghe, AnsaldoBreda e Finmeccanica chiudono controversia sui treni v250

Treni ad alta velocità Le Ferrovie Belghe, AnsaldoBreda e la sua capogruppo Finmeccanica hanno raggiunto un accordo che definisce la controversia sui treni V250. La soluzione prevede il pagamento alle Ferrovie Belghe di un importo pari a 2,5 milioni di euro Le Ferrovie Belghe (NMBS/SNCB), AnsaldoBreda e la sua capogruppo Finmeccanica hanno raggiunto un accordo che definisce la controversia sui treni V250 e la risoluzione del relativo contratto. La soluzione prevede il pagamento alle Ferrovie Belghe di un importo pari a 2,5 milioni di euro. L’accordo è stato raggiunto in considerazione dei vantaggi previsti da entrambe le parti nell’evitare lunghi procedimenti giudiziari e consente ad AnsaldoBreda di concentrare le proprie energie e risorse finanziarie sui progetti di treni ad alta velocità con altri clienti, mentre NMBS/SNCB può chiudere il caso e concentrarsi completamente sulle proprie attività commerciali. L'accordo consentirà ad AnsaldoBreda di sfruttare la... (lerio83)

Gli USA approvano il nuovo reattore della GE-Hitachi

Il nuovo modello di reattore progettato dalla General Electric-Hitachi ha ricevuto l'approvazione della Nuclear Regulatory Commission (Nrc) americana: le società nucleari potranno commercializzarlo liberamente negli Stati Uniti e nella domanda di autorizzazione non avranno bisogno di fornire i particolari sul modello. La richiesta della GE-Hitachi era stata presentata nel 2005, ma fra il 2011 e il 2013 la Nrc aveva richiesto maggiori informazioni, anche alla luce delle nuove norme di sicurezza stabilite in seguito all'incidente di Fukushima. La validità dell'approvazione entrerà in vigore 30 giorni dopo la pubblicazione sul Federal Register, la Gazzetta Ufficiale degli Stati Uniti. Il nuovo reattore (nel disegno il progetto) ha una potenza di 1594 MW e si chiama... Leggi tutto... (aldocrispi)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...