Quello che interessa scientificamente è la risposta alla domanda "Chi sono io?"

63 voti

35 mesi fa - Spesso nei momenti di sconforto, sofferenza, depressione, ci può sorgere la domanda, ma dopo tutto questo "Chi sono io?" è una domanda molto impegnativa o per lo meno lo può sembrare, c'è un modo per dare una risposta che genera in te un senso di presenza spirituale, che può dirti che stai seguendo la strada giusta, quindi leggi questo articolo completamente per capire perché questa domanda è essenziale e come capacitartene, far girare la risposta a tuo favore e così conquistare l'infinito e vedere quali sono le chiavi di accesso, possiamo davvero fare qualcosa (...) (Leggi l'Articolo)

animalespirituale
inviata da: animalespirituale - Categoria: Scienza... - Fonte: http://laguidaspirituale.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Il grande inganno dell'industria alimentare: tu ne fai parte!

Buongiorno a te caro lettore, ti avevo promesso un articolo che parla di allenamento coi pesi, e così sarà dopo aver affrontato questo articolo di premessa. Infatti di sicuro le persone spesso non son abbastanza motivate a dimagrire o a fare pesi. Dopo pochi mesi a un passo dai risultati mollano tutto: palestra e dieta! Ho indagato a fondo sul motivo di ciò e sono arrivato ad una conclusione: non si son mai chieste perché vogliono dimagrire! Seguono delle diete così tanto per fare o perché va di moda, ma i risultati son ben pochi! L’ignoranza in questo campo si vede anche da alcune domande che spesso la gente mi fa, ed è proprio a causa di queste domande che ho deciso di scrivere questo articolo. Ogni tanto qualche cliente o qualche amica mi chiede: quanto tempo ci vuole per tonificare il fisico? In genere in questi momenti do due risposte: La prima è: “Vuoi la risposta buona o quella cattiva?” La seconda è: “A domande vaghe la risposta è sempre una: dipende!” (andrew89pt)

Gli italiani e l’inglese… una “relazione complicata”

Ci sono domande che la classe politica ha scelto di non farsi. E ci sono giovani che – scontrandosi con la realtà – a certe domande non possono fare a meno di cercare risposte. Così fa Patricia . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

Le radiografie sono dannose quando si è in stato di gravidanza?

Le radiografie sono dannose quando si è in stato di gravidanza? A questa domanda non sempre viene fornita una risposta rassicurante, ma le evidenze scientifiche per rispondere ci sono: molto spesso le preoccupazioni si rivelano ingiustificate e non c’è alcun motivo per cui una mamma debba temere per la salute del bambino.   Lo spiega la dottoressa Luisa Begnozzi, presidente dell’Associazione Italiana di Fisica Medica, l’ente che fornisce una corretta comunicazione sui rischi delle radiazioni per uso medico. Tante donne devono eseguire una radiografia in gravidanza per diagnosticare una malattia o si sottopongono a esami radiografici quando non sanno ancora di essere incinte e giustamente si preoccupano per le possibili conseguenze sul nascituro, ma molto spesso però le preoccupazioni sono ingiustificate e non c'è un motivo scientifico per cui una mamma debba temere per la salute del bambino.    (mammedomani)

Quando rientra Pogba?

Quando rientra Pogba? Riuscirà ad essere in campo per l’eventuale semifinale di Champions? Sono molti i tifosi juventini che in questi giorni stanno ponendosi queste domande. Proviamo allora a dare le risposte. (maurizietto)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...