Fotovoltaico LG: l’innovazione tecnologica LG al servizio dell’energia rinnovabile

49 voti

34 mesi fa - Vuoi costruire un futuro sostenibile? Passa al fotovoltaico di LG, l’innovazione tecnologica al servizio dell’energia rinnovabile. Perchè installare un impianto fotovoltaico ? - Installare sul tetto della propria abitazione un impianto fotovoltaico consente di tagliare i propri costi energetici. - È possibile produrre un reddito cedendo l’energia prodotta dai pannelli solari fotovoltaici al Gestore della Rete Elettrica. - Consente [...] (Leggi l'Articolo)

lgblog
inviata da: lgblog - Categoria: Scienza... - Fonte: http://www.lgblog.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Incentivi: In arrivo per le rinnovabili tranne che per il fotovoltaico

Effemeride.it - Solo notizie da prima pagina! Il Governo ha intenzione di confermare gli incentivi alle energie rinnovabili non fotovoltaiche. Lo ha affermato il viceministro allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, che rispondendo ad una interrogazione presentata dalla deputata Pd Chiara Braga ha annunciato che entro la fine di febbraio un decreto regolamenterà il settore per il prossimo triennio. Rimarrà invece senza … Continua la lettura di Incentivi: In arrivo per le rinnovabili tranne che per il fotovoltaico → L'articolo Incentivi: In arrivo per le rinnovabili tranne che per il fotovoltaico è stato preso da Effemeride.it. (effemeride)

Il futuro dell’energia rinnovabile passa per Green Health City. La SmartCity completamente verde

Un modello di Smart City più ecologica ed ecosostenibile è la Green Health City progettata da Peter Ruge Architekten come emblema del prototipo urbano del futuro. La GREEN HEALTH CITY produce il 70% dell’energia richiesta dalle foni rinnovabili utilizzando le turbine eoliche, dal biogas, dal fotovoltaico, dai sistemi idraulici, a cui collaborano i dispositivi per il risparmio energetico, la smart grid e lo stoccaggio dell’energia e dell’acqua. In questo modo Green Health City riuscirà a raggiungere la neutralità totale dalle emissioni di CO2, permettendo agli abitanti ed agli ospiti delgi istituti ospedalieri di respirare aria pulita (valentinocugno)

Niente più incentivi nel futuro del fotovoltaico

Il buongiorno si vede dal mattino: sul tema “fotovoltaico” il Governo, con lo spalma-incentivi, aveva chiaramente mostrato quale sarebbe stato il futuro del settore. Ora arrivano le certezze, e non sono certezze alle quali si “apre la porta” volentieri. Gli incentivi ci saranno per le fonti rinnovabili, ma il fotovoltaico, coerentemente alle scelte fatte fin’ora, continuerà ad esserne escluso. Durante un convegno, il vice ministro allo Sviluppo, Claudio De Vincenti si è espresso chiaramente sul tema e ha affermato che “il decreto sugli incentivi per le rinnovabili elettriche non fotovoltaiche per il prossimo triennio dovrebbe essere pronto entro fine febbraio”. Gli incentivi non riguarderanno, dunque, il fotovoltaico, ma solo i produttori delle altre rinnovabili elettriche. Secondo il Governo, infatti, il comparto del fotovoltaico è ormai maturo e per questo non ha più la necessità di un sostegno pubblico per continuare a crescere. Per il vice-ministro è... (investinelsole)

Fotovoltaico escluso dagli incentivi per le energie rinnovabili

È in arrivo un nuovo decreto del Governo sugli incentivi alle energie rinnovabili, che però non prevedranno alcun sostegno per il fotovoltaico. Ad annunciarlo il vice ministro allo ... (mauromelis)

Il fotovoltaico parla italiano in Ecuador, grazie a Thesan

In tempi di crisi la soluzione può essere “esportare”? In Ecuador sono stati realizzati, a fine 2014, 6 nuovi impianti fotovoltaici, per una potenza totale di 7 MW: l’azienda che li ha costruiti, è al 100% italiana. Parliamo infatti della Thesan, giovane società nata appena nel 2007 per dedicarsi agli impianti fotovoltaici, da una casa madre che ha però molti autunni alle spalle. Il Gruppo Savio, infatti costruisce in Val di Susa serramenti di alluminio da oltre 100 anni e grazie all’esperienza accumulata nel tempo ha deciso di fare questo salto nel mondo dell’energia. C’erano gli incentivi, ed erano incentivi interessanti, ma poi in Italia l’aria è cambiata e l’azienda Thesan ha puntato verso l’estero. Come possiamo vedere, è andata bene. A sottolinearlo sono senza dubbio le parole del responsabile della divisione Energia rinnovabile, Pierluigi Borgogna, che mostra quanto sia cambiato il quadro generale. Prima si fatturava il 90% in Italia (e con prima s’intende il 2011,... (investinelsole)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...