Diritto all’aborto, diritto all’obiezione di coscienza: come se ne esce?

41 voti

32 mesi fa - Domani l’associazione Luca Coscioni, insieme all’Aied (Associazione Italiana per l’educazione demografica) organizza un convegno per fare il punto sul tema dell’obiezione di coscienza in Italia, in relazione alla legge 194. Perché il problema esiste ed è grave: se tutti i medici possono praticare l’obiezione di coscienza rispetto all’aborto, ma le donne hanno diritto ad abortire, il conflitto c’è. E diventa manifesto quando, come sta succedendo oggi in Italia il numero degli obiettori cresce sempre di più. (Leggi l'Articolo)

gbastia
inviata da: gbastia - Categoria: Politica - Fonte: http://www.mariantoniettafarinacoscioni.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Aborto all'inglese Niente obiezione per le ostetriche

La Corte Suprema del Regno Unito ha impresso un’ulteriore stretta al diritto all’obiezione di coscienza in tema di aborto. Con una sentenza del 17 dicembre scorso, infatti, l’organo che esprime i giudizi finali su casi di rilevanza nazionale e che per sua natura gioca un ruolo determinante nello sviluppo della legge britannica, si è espresso a sfavore di due ostetriche scozzesi, Mary Doogan e Concepta Wood. (erscheggia)

Diritti Umani Apri un gruppo

Vuoi assumere un ruolo attivo nel promuovere le attività e la trasmissione della causa dei diritti umani nella tua comunità o area professionale? La cosa più efficace che puoi fare è avviare un gruppo! Per farlo intraprendi questi semplici passi: 1. Informare amici, colleghi, familiari e vicini sui diritti umani, mostrando loro il film La Storia dei Diritti Umani e i messaggi di servizio pubblico che coprono i trenta diritti umani specificati nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. 2. Indirizzare i tuoi membri del gruppo a questo sito e ottenere che loro facciano vedere ad altri i DVD e gli opuscoli, diffondendo il messaggio di ciò che sono i diritti umani. 3. Dopo aver raccolto insieme un gruppo interessato e informato, facci sapere cosa stai facendo e tienici informati del tuo progresso. http://it.humanrights.com/take-action/start-a-group.html Diritti, Umani, Apri, gruppo (gabrielecasella)

Strumenti efficaci per l'educazione sui Diritti Umani

L’educazione è il fondamento ed il catalizzatore per apportare un cambiamento alla situazione dei diritti umani nel mondo, ma gli educatori necessitano di materiali e strumenti facili da usare per includere i diritti umani nel loro programma didattico. Riconoscendo questo, Uniti per i Diritti Umani ha la soluzione: il Pacchetto Educativo “Dar vita ai diritti umani”. Questo pacchetto gratuito per gli educatori fornisce a insegnanti ed educatori di ogni dove una risorsa per aiutare a dar vita ai concetti dei diritti umani e fare in modo che diventino una realtà nel cuore, nella mente e nelle azioni di coloro che studiano questo soggetto. Conoscere il problema è il primo passo per attivare le persone a porvi rimedio, e questo pacchetto è stato creato per fornire questa conoscenza. Esso include: Una Guida per l’Insegnante La Storia dei Diritti Umani, un efficace film che definisce i diritti umani per chiunque Op (gabrielecasella)

Internet come diritto costituzionale. Un nuovo articolo per dare slancio all’innovazione.

E' stato depositato in Senato un nuovo disegno di legge costituzionale sul diritto di accesso ad Internet come diritto sociale, art. 34-bis. L'iniziativa è frutto dell'impegno dei giovani di Cultura Democratica. (carta78)

“Il diritto al delirio” di Eduardo Galeano

da Popoff Quotidiano Sognando un anno nuovo, sognando un mondo più nobile. Con le parole e la voce di Eduardo Galeano Popoffquotidiano vi augura un delirante 2015 Il diritto al deliro Anche se non possiamo indovinare il tempo che sarà, abbiamo almeno il diritto di immaginare ciò che vorremmo che fosse. Le Nazioni Unite hanno proclamato estese liste di diritti L'articolo “Il diritto al delirio” di Eduardo Galeano sembra essere il primo su cornice rossa. (cornicerossa)

Attendere...
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...