17 maggio a Bologna un nuovo evento Aghape dedicato alla riqualificazione energetica dell’esistente

41 voti

30 mesi fa - Sono oltre 58 milioni gli edifici in Italia, di cui oltre il 70% antecedenti il primo regolamento sul risparmio energetico nelle nuove costruzioni. È indubbio quindi che la vera sfida per il risparmio energetico risiede nella riqualificazione dell’esistente, nella conversione all’efficienza del costruito. La nuova svolta per l’edilizia potrebbe arrivare da questo immenso potenziale? Quali [...] (Leggi l'Articolo)

notoriusone
inviata da: notoriusone - Categoria: Scienza... - Fonte: http://www.riqualificazioneenergetica.info

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Riqualificazione stazione di Bologna: lavori al via dal 2016

Il 2016 sarà l'anno dell'apertura del cantiere inerente alla riqualificazione della stazione ferroviaria di Bologna: ad annunciarlo è l'amministratore delegato Ferrovie dello Stato Michele Mario Elia, insieme al sindaco di Bologna Virginio Merola. Al momento il progetto definitivo si trova presso il Ministero delle Infrastrutture, in attesa della chiusur (fargelli)

Riqualificazione energetica, in Europa al via Request2Action

Si chiama Request2action ed è il nuovo progetto dell'Unione europea per promuovere la riqualificazione energetica degli edifici nel Vecchio Continente. Per l'Italia è partner l'Enea, che ha già aperto un ciclo di consultazioni con i player del mondo dell'edilizia. Ma sono in totale nove i Paesi europei coinvolti nell'iniziativa (energiesensibili)

IVA ridotta al 4% per ristrutturazioni o riqualificazioni energetiche

Notizia sorprendente proveniente dai lavori di modifica e correzione in opera sul Decreto Sblocca Italia a Montecitorio: chi fa lavori in casa utilizzando i bonus fiscali del 50% (per ristrutturazioni) e del 65% (riqualificazione energetica) pagherà l'IVA al 4% invece dell'attuale 10%. Una misura che si (fargelli)

Ecobonus per ristrutturazioni e riqualificazioni anche nel 2015

L’Ecobonus previsto per le ristrutturazioni e per le riqualificazioni energetiche sarà attivo anche nel 2015. Ad annunciarlo il Ministro Lupi, che ha anticipato la decisione del Governo di prorogare la durata dell’incentivo fiscale. Il provvedimento sarà inserito nella Legge di stabilità 2015.   In cosa consiste l’Ecobonus Il Ministro Lupi ha confermato che il Governo ha intenzione di mantenere attivo l’Ecobonus anche per il prossimo anno. Il sistema di bonus fiscali attualmente in vigore riguarda le iniziative di ristrutturazione, di riqualificazione energetica degli edifici e di interventi finalizzati alla riduzione del rischio sismico. Chi decide di ristrutturare un edificio può detrarre il 50% della spesa sostenuta per un importo massimo di 96.000€, mentre per chi svolge attività di riqualificazione energetica – tra le quali rientra l’installazione di pannelli solari termici, quelli per acqua calda– la percentuale detraibile rimane al 65% dei costi. La stessa... (investinelsole)

Con la pompa di calore si risparmia il 70%, ecco il caso studio

Con tre pompe di calore ed alcuni interventi di efficientamento energetico una struttura alberghiera sta risparmiando il 70% sui costi per l’acqua calda sanitaria (ACS). Come per ogni investimento si tratta di un rapporto tra costi e benefici ed è interessante andarli a sondare chiedendo direttamente a chi ha seguito l’intervento. Ecco un interessante “caso studio” presentato attraverso l’intervista all’ing. Samuele Trento di eCloud, azienda che opera nel settore del risparmio e dell’efficienza energetica.   - Spendere sulla riqualificazione energetica, come sappiamo, non è un costo ma un investimento. Prima di vedere costi e benefici, può spiegarci dove è stato effettuato l’intervento di riqualificazione energetica e in cosa ha consistito? La domanda fondamentale da porre al cliente prima di considerare un intervento di riqualificazione energetica è: “quanto spende oggi? ” Da questo dato si iniziano a fare i ragionamenti, sapendo... (investinelsole)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...