41
Voti
Segui Fai Informazione su
Segui Fai Informazione su Twitter Segui Fai Informazione su Facebook RSS - Le ultime inserite in Scienza e Tecnologia
Il Blog di Fai Informazione ovvero La versione di Ernesto
27 mesi fa Sono oltre 58 milioni gli edifici in Italia, di cui oltre il 70% antecedenti il primo regolamento sul risparmio energetico nelle nuove costruzioni. È indubbio quindi che la vera sfida per il risparmio energetico risiede nella riqualificazione dell’esistente, nella conversione all’efficienza del costruito. La nuova svolta per l’edilizia potrebbe arrivare da questo immenso potenziale? Quali [...]
inserita da notoriusone - Sezione: Scienza e Tecnologia  - fonte: http://www.riqualificazioneenergetica.info
Riqualificazione energetica dei condomini, BASF promuove La casa che guadagna -  Neopor “il grigio originale”, nato dalla ricerca e l’innovazione di BASF nell’ambito del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente, è sponsor tecnico del tour La casa che guadagna. Si tratta […]The post Riqualificazione energetica dei condomini, BASF promuove La casa che guadagna appeared first on Ediltecnico. (redazione_tecnica)
Riqualificazione energetica del patrimonio edilizio nella Provincia di Milano -  Giovedì 26 giugno a Milano si svolgerà il convegno "Riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente: dalla diagnosi energetica al piano di intervento con sistema EPC e formule di finanziamento dedicate al condominio", rivolto agli Amministratori condominiali di Milano e provincia.Nel corso del Convegno - patrocinato dalla Regione Lombardia e organizzato da Provincia di Milano, Infoenergia, ANACI Milano e Abitare Biotech, con la partnership tecnica di ECOndominio® - saranno presentati i risultati ottenuti dalla Campagna di Diagnosi Energetica dei condomìni centralizzati inaugurata a inizio 2013 da ECOndominio® nella provincia di Milano e che sarà rilanciata per il 2014. La Campagna 2013 ha infatti prodotto 100 diagnosi energetiche gratuite redatte secondo norma UNI TS 11300 1-2-4 e presentate in assemblea condominiale a oltre 2.680 famiglie; se tutti i condomìni diagnosticati realizzassero un intervento di efficientamento sarà possibile...(sostenibile)
Decreto #AmbienteProtetto: l’efficienza energetica fa scuola -  Anche se il testo definitivo non è ancora disponibile, il Decreto #AmbienteProtetto sembra prevedere un importante intervento dedicato all’efficienza energetica delle scuole italiane. In particolare, è in programma l’erogazione di oltre 300 milioni di euro per la riqualificazione degli edifici … Continua a leggere →(pdigirolamo)
Direttiva efficienza energetica: in vigore nuove norme per riduzione consumi entro il 2020 -  Dopo mesi di discussioni sui suoi contenuti, più o meno condivisi, è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il decreto di recepimento della direttiva europea 2012/27/UE sull'efficienza energetica, che a sua volta modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE. Il testo, approvato lo scorso primo luglio dal Consiglio dei ministri, detta misure finalizzate a promuovere l'efficienza energetica nella pubblica amministrazione, nelle imprese e nelle famiglie secondo gli obiettivi posti dall'Unione Europea di una riduzione dei consumi di energia primaria del 20% entro il 2020. Ma vediamo nei dettagli gli interventi previsti dal provvedimento: - elaborazione di programmi di interventi di medio-lungo termine per la riqualificazione energetica degli edifici sia pubblici che privati; - interventi annuali di riqualificazione energetica sugli immobili della Pubblica amministrazione, a partire dal 2014 fino al 2020; -...(sostenibile)
Prosegue il crollo dei consumi energetici: a Maggio consumi petroliferi -6% -  Prosegue il crollo dei consumi energetici: a Maggio consumi petroliferi -6% (-4% nei primi 5 mesi del 2014). Vi rammentiamo che i consumi di Gas hanno fatto a Maggio -2,4% (circa -16% nei primi 5 mesi del 2014), e la domanda di energia elettrica e’ stata a maggio -2,9% (circa -3,5% da inizio anno). In sintesi la domanda energetica da fatto -7% nei primi 5 mesi del 2014. I consumi petroliferi sono a -35-40% rispetto a 12 anni fa, e sono al livello di fine anni 60. I consumi di Gas sono ad oltre -20% rispetto a 7-8 anni fa, ed i consumi di energia elettrica sono a circa -10% rispetto a 3 anni fa.  Fintanto che la media combinata di questi indicatori, non si stabilizzera’ in un intorno di variazioni nulle o positive, parlare di “ripresa” e’ decisamente poco appropriato. Pensate che rispetto a Maggio del 2011, a Maggio del 2014 si ha: -20% nei consumi petroliferi -25% nei consumi di Gas -10% nei consumi di energia elettrica -17% complessivo...(joescognamiglio)
 
Cerca altri articoli con

maggio bologna evento aghape

Aggiungi un Commento
Risposta a  Annulla
utente non registrato    4000 caratteri disponibili
TAG supportati per la formattazione del commento:
<br /> - Ritorno carrello. Es: Mario Rossi abita a Milano. <br /> Mario Rossi è all'estero.
Inserisci il testo dell'immagine

Necessario per evitare invii automatici.