FederAnziani: Microconvegno sulla gotta a Faenza (Ravenna)

69 voti

35 mesi fa - La gotta è una malattia di cui si parla poco, di solito relegata fra le patologie del passato, come il vaiolo o la peste. Invece la gotta continua a colpire, tanto da essere la seconda malattia reumatica più diffusa dopo … Continue reading → (Leggi l'Articolo)

mario_bianconi
inviata da: mario_bianconi - Categoria: Salute - Fonte: http://www.sanitaincifre.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Ravenna, tour della città

La città di Ravenna nella bassa pianura romagnola, si trova al centro di un’ampia zona che fu bonificata già a partire dal Medioevo. È sede di importanti industrie, attività agricole e commerciali, ma è soprattutto meta turistica di fama mondiale per i suoi importanti monumenti storici e artistici. Scopriamola insieme attraverso il nostro Tour virtuale! (simone1977)

Fare i conti con l’ambiente: al via l’ecofestival formativo – dal 20 al 22 maggio, Ravenna

Fare i conti con l’ambiente è un singolare festival ecologico nato a Ravenna otto anni fa per volontà di un gruppo di professionisti dell’ambiente, il network labelab, guidato da Giovanni Montresori e Mario Sunseri. Un Festival che, sin dalle origini, ha manifestato tutta la sua originalità, miscelando contenuti dall’alto valore tecnico-scientifico calati all’interno di un […] (tuttisostenibili)

La mafia a Messina (e provincia): tutti i nomi, dai “vecchi” ai nuovi boss

La mafia nel messinese si è sempre divisa (e continua ancora oggi) fra il territorio della c.d. “fascia tirrenica” (FOTO SOTTO – Mistretta, Patti, Barcellona Pozzo di Gotto), dove le stesse organizzazioni intrattengono più intensi collegamenti con Cosa nostra delle province di Palermo, Catania e […] The post La mafia a Messina (e provincia): tutti i nomi, dai “vecchi” ai nuovi boss appeared first on .: La Spia :. contro ogni forma di mafia. (laspiait)

Gioca terno secco al Lotto con numeri sognati, vince 110mila €

Un terno secco da 110 mila euro realizzato a Fusignano (Ravenna). Il fortunato giocatore aveva sognato i numeri da giocare sulla ruota di Torino, puntando in tutto 50 euro tra ambo e terno secco. Una delle vincite più alte al Lotto da inizio anno! (santinizer)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...