Rapporto Unioncamere: imprese cercano 100mila lavoratori

63 voti

31 mesi fa - Saldatori, cuochi, infermieri, esperti di marketing, falegnami, ingegneri, commercialisti, fabbri. Sono alcuni dei mestieri introvabili, di cui le aziende vanno a caccia. L'annuale classifica del 2011 è stata redatta dal rapporto Excelsior di Unioncamere-Ministero del Lavoro. Si tratta di quasi 100mila posti di lavoro: 31.790 nelle grandi imprese e ben 61.720 nelle Pmi. (Leggi l'Articolo)

nestore
inviata da: nestore - Categoria: Salute - Fonte: http://www.nestorepaladinoambiente.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Il lato rosa dei green job: aumenta il numero di lavoratrici nell’ecosostenibile

Secondo GreenItaly 2014, rapporto condotto da UnionCamere e Fondazione Symbola, almeno un lavoratore 'verde' su quattro è donna. Qui gli altri output della ricerca. (virginiad)

Al via il bando Fipit per i finanziamenti Inail alle imprese siciliane per la sicurezza sul lavoro

L’Inail finanzia le piccole e micro imprese operanti nei settori dell’agricoltura, dell’edilizia, dell’estrazione e della lavorazione dei materiali lapidei per la realizzazione di progetti di innovazione tecnologica mirati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, […]Related Posts:Sarà presentato martedì il rapporto InailInnovazione, da Camera di commercio Caltannissetta…Prestazioni sanitarie, accordo tra Inail e Regione sicilianaSicurezza sul lavoro , nuovo decreto dell’assessorato…Rapporto Inail: infortuni sul lavoro in calo del 21 per… (ninam1)

Start up Emilia Romagna:aperto il bando

Bando per il finanziamento alle piccole imprese innovative costituite dal 2011 e registrate nella sezione speciale del registro imprese in Emilia Romagna. Contributo massimo 100mila euro (fiscoetasse)

Google, Unioncamere, Fondazione Symbola e Università Ca' Foscari insieme per favorire l'export

Offrire alle PMI un’opportunità in più di raggiungere nuovi mercati Google, Unioncamere, Fondazione Symbola e Università Ca’ Foscari hanno unito le forze per arricchire il progetto Made in Italy: eccellenze in digitale, rendendo disponibile un nuovo percorso, con strumenti gratuiti, per aiutare le imprese a fare export in maniera più semplice Prosegue l’impegno di Google, Unioncamere, Fondazione Symbola e Università Ca’ Foscari per avvicinare le imprese italiane al digitale e al crescente potenziale economico derivante dall’utilizzo del web per promuovere la propria attività all’estero. Made in Italy: eccellenze in digitale, si arricchisce oggi di nuovi strumenti per aiutare le PMI a creare o rafforzare le proprie strategie di internazionalizzazione. “L’Italia ha un potenziale enorme. L’eccellenza italiana, fatta di milioni di piccole e medie imprese, ha tutte le carte in regola per eccellere sul web - dichiara Fabio Vaccarono,... (lerio83)

EXPORT-Camere Commercio: in anno oltre 2mila imprese in più

La crisi dei consumi interni ha spinto nell'ultimo anno le imprese italiane a cercare, con maggior forza rispetto al passato, nuovi sbocchi di mercato avvantaggiandosi anche dell'indebolimento dell'euro. Lo dimostrano i dati resi noti in occasione  della presentazione del Position Paper "Accelerare sull'internazionalizzazione per uscire dalla crisi", redatto ad Ancona nel corso della 23^ Convention delle Camere di Commercio Italiane all'Estero. "L'Italia vanta oggi un esercito di 214mila imprese esportatrici, aumentate di oltre 2mila unità nell'ultimo anno anche grazie al sostegno del sistema camerale - sottolinea il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello - Questi campioni del made in Italy – aggiunge – hanno puntato sulla qualità e sulla rappresentazione dei valori della nostra tradizione per affermarsi sui mercati mondiali anche grazie al prezioso impegno del Sistema delle Camere di Commercio. Un'attività di supporto alle imprese che oggi è messa a rischio dai tagli imposti... (impresamia)

Attendere...
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...