Catenanuova. Inaugurata la sede del Movimento 5 Stelle

26 voti

23 mesi fa - Catenanuova. Il crescendo continuo dei consensi elettorali sia alle regionali che alle nazionali, ha portato il movimento dei grillini ad essere parte predominante nel quadro politico catenanuovese. Un ruolo, dunque, importante per determinare delle scelte in previsione delle amministrative di giugno, che a Catenanuova, sono da tempo terreno agguerrito per la determinazione di un candidato [...] (Leggi l'Articolo)

vivienna
inviata da: vivienna - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.vivienna.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

REGIONE: 5 STELLE CONTRO DI PANGRAZIO, ''MOZIONE DI SFIDUCIA, VA SOSTITUITO''

L'AQUILA - Il Movimento 5 stelle Abruzzo preannuncia di protocollare una mozione di sfiducia nei confronti del presidente del Consiglio Regionale, Giuseppe Di Pangrazio, "per la sua evidente inadeguatezza e parzialità nel rivestire tale ruolo, in particolare nelle sedute consiliari". Secondo i pentastellati, "in innumerevoli occasioni si è reso attore di condotte gravemente lesive dei diritti e delle prerogative delle opposizioni". "Il Movimento 5 stelle Abruzzo invita tutte le forze di opposizione a condividere e firmare la mozione di sfiducia affinché il Consiglio regionale possa trovare una figura più rappresentativa e giusta", concludono i grillini chiamando il centrodestra. (abruzzoweb)

Enna, Movimento 5 Stelle: "Acqua pubblica? Sì, grazie". Grande successo al convegno

Grande successo del Movimento 5 stelle all'incontro ad Enna sulla privatizzazione dell'acqua a cui hanno partecipato esperti e tanti cittadini (florianacalabrese)

L.Fiore e A.Avvisato: Un'Alba Mediterranea contro troika ed euro

Un'Alba Mediterranea contro troika ed euro Il M5S rompe gli indugi Luca Fiore - Alessandro Avvisato Una platea composita e affollata ha seguito oggi con estrema attenzione l’iniziativa organizzata dal Movimento 5 Stelle presso l’Auditorium Sandro Pertini della Camera dei Deputati. L'incontro ha visto la partecipazione di alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle come Di Stefano e Di Battista, del giornalista Gianni Minà, di alcuni intellettuali militanti – come Luciano Vasapollo e Joaquin Arriola - e di numerose rappresentanze delle ambasciate paesi dell’Alba. Una iniziativa che a partire dal processo di rottura avvenuto in America Latina nei decenni scorsi rispetto all’asfissiante dominazione economica statunitense e alla dollarizzazione delle economie, propone un processo di rottura all’interno dell’Unione Europea che liberi i Pigs – i paesi “maiali” oggetto di quasi un decennio di politiche di austerity –... (tonino2308)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...