Installare JDownloader 2 pre beta su Ubuntu Linux

83 voti

29 mesi fa - Anche se in questi mesi abbiamo assistito alla chiusura di Megaupload ed alle restrizioni di molti altri siti hosting, sono ancora molti i servizi presenti ed utilizzati in rete per la condivisione di file, tutti questi per la maggior parte dei casi supportati da JDownloader.Grazie agli aggiornamenti costanti ed all'impegno di molti sviluppatori, JDownloader è diventata l'applicazione più utilizzata dagli utenti per scaricare da siti hosting e non solo.Installare JDownloader su Ubuntu e sulle principali Distribuzioni Linux è molto semplice grazie ai PPA o pacchetti dedicati. Il team JDownloader sta sviluppando in questi mesi la nuova versione 2.0 del famoso download manager, che porterà un'interfaccia completamente rivisitata oltre ad un miglioramento generale della stabilità e funzionalità dell'applicazione.Possiamo già testare la nuova JDownloader 2 pre beta su Linux grazie ad un tool che ci permette di installare la nuova versione in fase di sviluppo nella nostra...

ferramroberto
inviata da: ferramroberto - Categoria: Scienza... - Fonte: http://www.lffl.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Rilasciato Ubuntu Mate 14.10 Beta 1, le novità e download

E' disponibile la prima Beta di Ubuntu MATE 14.10 Utopic, versione che include le principali novità che troveremo nella release stabile.Continua lo sviluppo di Ubuntu Mate 14.10 Utopic Unicorn, la nuova derivata di Ubuntu che punta a riportare l'esperienza utente di Gnome 2 nelle nuove release della distribuzione Linux più conosciuta al mondo. Oltre a varia aggiornamenti in Ubuntu Mate 14.10 Beta 1 troviamo le prime personalizzazioni come i nuovi sfondi (che possiamo scaricare da questa pagina), nuovo tema Plymouth e lo slide per Ubiquity che ci consentirà di avere informazioni sulla nuova distribuzione durante l'installazione.Ubuntu MATE Remix 14.10 Beta 1 include anche i nuovi temi e set d'icone Ambiant-MATE e Radiant-MATE e il tema per di display manager Ubuntu MATE LightDM da notare anche le migliorie nel readering dei font grazie ai nuovi font OpenDyslexic.Continua a leggere... (ferramroberto)

elementary OS 0.3 Freya Beta 1 disponibile per il download

E' finalmente disponibile la prima Beta di elementary OS 0.3 Freya nuova release basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS con include numerose novità.Dopo mesi di duro lavoro è finalmente disponibile la prima beta di elementary OS 0.3 Freya.elementary OS 0.3 Freya Beta 1 è una nuova release (ancora in fase di sviluppo) basata su Ubuntu 14.04 Trusty LTS portando con se tutte le migliorie introdotte nell'ultima versione stabile della distribuzione made in Canonical a partire dal nuovo Kernel Linux 3.13, driver proprietari aggiornati ecc. Con elementary OS 0.3 Freya Beta 1 approda finalmente il supporto per UEFI Secure Boot, funzionalità che consente l'installazione della nuova release anche in personal computer con Microsoft Windows 8 / 8.1 preinstallato, grazie ad il tool rEFInd è possibile installare la distribuzione anche in dual boot in Apple Mac (basta seguire questa guida).Continua a leggere... (ferramroberto)

Installare e far coesistere diverse versioni Java su Ubuntu Linux

A volte può essere necessario installare due diverse versioni Java sulla stessa macchina ed il motivo sta nel fatto che può esserci una o più applicazioni che per funzionare correttamente richiede una specifica versione di JVM (Java Virtual Machine) che… Read more → (Letto 2 volte di cui 2 negli ultimi 30gg) L'articolo Installare e far coesistere diverse versioni Java su Ubuntu Linux sembra essere il primo su Linux, Open Source e ... altro. (paolofinardi)

Installare Kernel Linux 3.16.1 in Ubuntu e derivate

In questa guida andremo ad analizzare le principali novità di Linux 3.16.1 e vedremo come installarlo facilmente in Ubuntu e derivate.A circa dieci giorni dal debutto è disponibile il primo aggiornamento dedicato al nuovo Kernel Linux 3.16, nuova versione che troveremo di default in Debian 8 Jessie, Fedora 21 e Ubuntu 14.10 Utopic Unicorn.Kernel Linux 3.16.1 non include nessuna novità ma corregge alcuni bug riscontrati nei giorni scorsi da utenti e sviluppatori in maniera tale da rendere più stabile e sicuro il nostro sistema operativo. Tra i vari bug risolti in Linux 3.16.1 troviamo corretti alcuni problemi con il protocollo Ip Tunnel (ipv4) che impedivano il corretto accesso del sistema da remoto, risolto anche un problema con la Workstation SunBlade 2000 riguardante BBC I2C envctrl.Continua a leggere... (ferramroberto)

Arch Linux: installare i pacchetti deb grazie a dpkg

In questa guida vedremo come installare dpkg, il gestore dei pacchetti di Debian e Ubuntu in Arch Linux e derivate.Tra le tante caratteristiche incluse in Arch Linux troviamo un potente e funzionale gestore dei pacchetti denominato pacman. Attraverso pacman potremo installare e rimuovere pacchetti inclusi sia nei repository ufficiali oppure sul nostro pc, possiamo aggiornare i repository, effettuare ricerche di pacchetti disponibili e molto altro ancora. Possiamo installare facilmente anche molte applicazioni, tool non inclusi nei repository ufficiali tramite AUR, servizio che ci consente di accedere ai vari PKGBUILD che contengono istruzioni per creare vari pacchetti per Arch Linux. Possiamo inoltre installare varie tool e applicazioni native per Debian, Ubuntu e derivate semplicemente installando il gestore dei pacchetti dpkg in Arch Linux.Continua a leggere... (ferramroberto)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...