IMU, Centro Servizi e probabile dissesto

67 voti

33 mesi fa - Atripalda. Meno male…finalmente anche Spagnuolo (Paolo) ha scoperto il Centro Servizi, dopo alcuni anni di silenzio consiliare… Mah! Meglio tardi che mai: mentre sembra incrinarsi il felpato gioco delle parti, tra un Laurenzano millantattore e uno Spagnuolo insolitamente loquace. E magari si comincerà a parlare anche di problemi… per esempio dell’IMU, come chiede Alberto Alvino. Partiamo dai dati: Gettito ICI per il 2011 952.000 euro circa di incasso diretto, a cui vanno aggiunti 530.000 euro di trasferimenti statali (per la prima casa). Sulla base della nuova normativa non ancora definitiva e mentre non sono stati ancora fissati i trasferimenti statali per il 2012) non si può che procedere per proiezioni. L’ultimo dato disponibile, sulla base di uno studio della “Servizi Informatici srl”, peraltro già oggetto di aggiustamenti, darebbe una previsione di incasso di 300.000 euro circa sulle prime case e circa due... (Leggi l'Articolo)

danieleg
inviata da: danieleg - Categoria: Politica - Fonte: http://feedproxy.google.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Imu terreni montani: siamo ancora nel caos

L'Imu sui terreni agricoli montani per ora resta fissata per 26 gennaio ma si consiglia di aspettare l'ultimo giorno per pagare. Sono probabili, infatti, altri colpi di scena. (fiscoetasse)

Dissesto idrogeologico: finalmente assegnati i primi progetti per 0,7 mld di euro

La tutela del suolo e la prevenzione del dissesto idrogeologico entrano nel vivo. Nell’ultimo semestre dello scorso anno, infatti, sono stati assegnati i primi 700 milioni di euro per opere […]The post Dissesto idrogeologico: finalmente assegnati i primi progetti per 0,7 mld di euro appeared first on Ediltecnico. (redazione_tecnica)

IMU terreni agricoli: chi deve pagare entro il 26 gennaio

Il prossimo 26 giugno scade il termine per pagare l'IMU sui terreni agricoli nei comuni che hanno perso l'esenzione prima prevista per i comuni montani od equiparati .Praticamente in ogni comune italiano che avesse anche il minimo dislivello, finora i contribuenti sono stati esentati dall'IMU sui terreni agricoli, mentre solo una piccola parte dei comuni italiani già pagava l'ICI, poi IMU sui terreni agricoli .Ma con un decreto interministeriale del 28 novembre 2014 sono state riviste le regole delle esenzioni con effetto retroattivo .  Pertanto si dovrà pagare l'IMU per tutto il 2014, anche se la scadenza è stata prorogata oltre un mese rispetto a quella prevista del 16 dicembre.Ben 4148 comuni, oltre la metà di quelli esistenti, hanno perso l'esenzione per i terreni agricoli.La nuova mappa dell'IMU sui terreni agricoli è piuttosto variegata. (risparmiainrete)

Dissesto idrogeologico

CAMPOMARINO - Si è svolto lunedì 22 Dicembre 2014, presso palazzo Norante a Campomarino, un convegno sul dissesto idrogeologico, all’incontro organizzato da Ambiente Basso Molise e Protezione Civile di Campomarino hanno relazionato prestigiosi relatori. Il geologo dott. Marcello Di Stefano ha illustrato in modo efficace ed esauriente l’aspetto più teorico della problematica trattata nel convegno e l’esperto di protezione civile, l’ing. Sergio Di Pilla, ha illustrato la possibilità di interventi in casi di emergenza per un dissesto idrogeologico sia dal punto di vista tecnico che comunicativo. Leggi tutto... (guglionesionline)

IMU e Tasi: come si paga in ritardo?

Chi avesse dimenticato di pagare il saldo Imu e Tasi il 16 dicembre scorso, può rimediare. Ecco come. L'articolo IMU e Tasi: come si paga in ritardo? sembra essere il primo su Cose di Casa. (universocasa)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...