Altro suicidio a Torino, in 2 giorni 6 suicidi, dall’inizio del 2012 40. Equitalia scarica le respon

49 voti

30 mesi fa - Un imprenditore di 73 anni, Mario Trombone, titolare dell’agenzia di lavoro interinale Società Cooperativa Subalpina, si è sparato un colpo di pistola al capo nel suo ufficio di via San Domenico 24, nel Quadrilatero Romano, in pieno centro (Leggi l'Articolo)

robertalemma
inviata da: robertalemma - Categoria: Cronaca - Fonte: http://kratospress.altervista.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Crisi, suicidi in aumento suicidi: uno ogni due giorni

Crisi, suicidi in aumento suicidi: uno ogni due giorni „Uno su due è un imprenditore; triplicati i casi tra gli "occupati". Nel 2013 sono state complessivamente 149 le persone che si sono tolte la vita per motivazioni economiche. Un anno prima erano state 89“ (gabbiano_55)

Si suicida un altro dirigente della Deutsche Bank

Era il 26 gennaio quando William Broeksmit, un ex dirigente della Deutsche Bank, è stato trovato morto nella sua casa dopo un apparente suicidio a South Kensington. Con quello di Broeksmit si era arrivati a 11 suicidi nel giro di qualche mese nel mondo dell'alta finanza.   Durante l’estate questa tragica serie di morti sembrava essersi interrotta ma ecco che la scorsa settimana si apprende del suicidio di Thierry Leyne, un imprenditore franco-israeliano, partner dell’ex capo del FMI, Dominique Strauss-Khan, con cui l'economista ha dato vita a un fondo d'investimento da 2 miliardi di dollari. Leyne si è suicidato a Tel Aviv buttandosi dal 23° piano di una delle Torri Yoo, un prestigioso complesso residenziale.    Poche ore dopo la notizia della morte di Leyne, il WSJ ha riferito che un altro veterano della Deutsche Bank si è suicidato, e non un funzionario qualunque, ma il Managing Director e Associate General Counsel della banca, Calogero "Charlie" Gambino, 41 anni, che è stato... (lantidiplomatico)

Perfezionisti a maggiore rischio di suicidio

Uno studio della York University, pubblicato questa settiana su American Psychological Association mette a fuoco una importante caratteristica di personalità come fattore di rischio per suicidio, specificamente è sotto accusa il perfezionismo: uno degli autori Gordon Flett, lo considera un elemento di rischio personale e sociale da valutare separatamente nella previsione e nella prevenzione del rischio di suicidio. Secondo le stime del Centro di Controllo delle malattie statunitense, il numero dei suicidi si aggira intorno ad un milione all'anno (l'OMS ne aveva stimati 800.000) di cui 40.000 riguardano proprio il Nord America. Flett ed i suoi coautori hanno individuato alcune (lasfinge)

I PAESI CON IL TASSO DI SUICIDI PIÙ ALTO DEL MONDO

La mappa dei suicidi nel mondo evidenzia un problema a cui nessuno riesce a trovare una soluzione, nonostante costituisca la quindicesima causa di morte sul pianeta. Un trend previsto in peggioramento per i prossimi anni. (ab4trade)

In aumento i suicidi per la crisi economica

[ immenso blog ] Crisi, Impennata di suicidi per motivi economici: + 67,4% rispetto al 2013 Su questo blog torniamo a parlare di crisi economica, evidenziando un dato particolarmente preoccupante. Sono ormai all’ordine del giorno le notizie di cronaca... Per leggere tutto l'articolo In aumento i suicidi per la crisi economica devi andare in www.immenso.org (immensoblog)

Attendere...
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...