I favolosi dolcetti al cocco di Oriana

41 voti

32 mesi fa - L'amica Oriana regala a Liguricettario la ricetta dei suoi favolosi dolcetti al cocco (abbinateli ad un buon passito di uve bianche). Provare per credereIngredienti250 gr farina di cocco, 250 gr ricotta, 1 uovo, 150 gr di zucchero, 30 gr di farina e, se ti va, ma direi che ci sta, un bicchierino di rhum.EsecuzioneFai delle palline leggermente schiacciate ed inforni, sulla carta forno, 180° x 15/20'Poi ci sono i bon bon... stessa quantità di cocco e ricotta, rhum, poco burro sciolto, 180 gr zucchero, formi le palline senza schiacciarle e le ripassi ad una ad una in altra farina di cocco.... sono fantastici! x poco burro intendo 30/50 gr al massimo.... (Leggi l'Articolo)

ligucibario
inviata da: ligucibario - Categoria: Spettacolo... - Fonte: http://liguricettario.blogspot.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

il Burro di Cocco

Il burro di cocco è un prodotto che si ottiene in maniera molto semplice dalla farina di cocco (le classiche scagliette di cocco che si trovano nei supermercati). Normalmente viene usato per preparare dolci al pari del burro tradizionale. (fradry)

Così la laica Oriana condannava l’eutanasia

Osservo, dopo la fine della povera Brittany Maynard, il tentativo di caricare ancora una volta sulle sole spalle della Chiesa la contrarietà al suicidio e ripenso ad Oriana Fallaci (1929-2006), anima laicissima che non solo aveva il cancro, ma pure l’amara consapevolezza, parecchi anni prima, d’essere spacciata: «Il cancro tornerà, sono finita» (Corriere della Sera, 25.11.1992, p.15). Eppure la scrittrice fiorentina sfidò la malattia fino all’ultimo – la sorella disse che chiese l’eutanasia, ma fu subito smentita dai responsabili della struttura dove morì e pure da suo figlio, nipote di Oriana – ricordandoci che non serve affatto essere cattolici, e neppure cattolici integralisti, per provare un certo ribrezzo verso l’eutanasia: «La parola eutanasia – disse - è per me una parolaccia. Una bestemmia nonché una bestialità, un masochismo. Io non ci credo alla buona-Morte, alla dolce-Morte, alla Morte-che-Libera-dalle-Sofferenze. La morte è morte è basta». (nell_star)

Conosci la favola delle stelle marine?

La favola delle Stelle Marine è’ breve, semplice e profonda, muove le emozioni come poche altre storie ed è la favola che avrebbero dovuto raccontarci fin da piccoli. E’ la favola che dovremmo raccontare ai nostri figli per dare loro la responsabilità e la possibilità di un futuro migliore. (marcoventuri)

Applicazione per bambini: Labirinti da favola 123

L’applicazione per bambini dal titolo Labirinti da favola 123 per iPad, in Italiano, consiste in labirinti che riportano i personaggi e le storie delle favole più famose. In ogni labirinto si presenta una favola diversa e i [...]L'articolo Applicazione per bambini: Labirinti da favola 123 sembra essere il primo su ilGRILLO e laFORMICA. (ilgrilloelaformica)

FRULLATO DI MANGO E ACQUA DI COCCO | Le delizie di casa

Ciao amici! Ieri ho mangiato del cocco buonissimo e ho messo da parte la sua acqua per fare questo delizioso frullatino arricchito con del mango..buonissimo!! Dato che l’acqua di cocco ha proprietà depurative e disintossicanti, ho pensato che sia l’ideale fare un bella bevanda depurativa senz’altro salutare per il nostro organismo! Se vi piacciono questi due ingredienti allora fatelo pure.. buona preparazione!! (ledeliziedicasa)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...