Eurozona... l'euro è appeso alle banche

51 voti

32 mesi fa - Nonostante il dibattito su austerity e crescita, la questione da cui dipende il futuro dell’euro è un’altra: la debolezza del settore bancario, costretto ad appoggiarsi agli stati in una pericolosa interdipendenza. Non è possibile che la crescita economica salti fuori, come per magia,  da un cilindro. E tanto meno senza soldi per gli investimenti.... È per questa ragione che Daniel Gros è stupefatto da come i politici europei – e il nuovo presidente francese in testa – stiano ripetendo all’infinito una parola sola: crescita. Secondo l’economista tedesco del think-tank di Bruxelles Ceps, quello su “austerità contro crescita” è un falso dibattito, che non fa compiere nemmeno un passo in più in direzione della soluzione alla crisi dell’euro. Il vero dibattito, dice, dovrebbe vertere sulle banche, in particolare quelle dell’Europa del sud che stanno andando parecchio peggio di ciò che si presume. “Le banche greche e spagnole sono sedute su una montagna di debiti sempre più... (Leggi l'Articolo)

carloscalzotto
inviata da: carloscalzotto - Categoria: Economia - Fonte: http://inoixor-traderpassion.blogspot.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

FUGA DI CAPITALI DALL’ITALIA? DA LUGLIO EVAPORATI 79 MILIARDI DI EURO

SEGUI  VINCITORI E VINTI SU FACEBOOK E SU TWITTER Del sistema Target 2 ne avevamo già parlato QUI. Ora ci limitiamo a ricordare che, in estrema sintesi, è il sistema di compensazione dei pagamenti tra le banche commerciali e le rispettive banche centrali dei paesi dell'Eurozona, con la supervisione finale della BCE. Accade che, dallo scorso luglio, i saldi dell'Italia sul sistema Target2 sono in netto peggioramento (Qui potete scaricare i saldi) Come potete osservare dal grafico e dall'immagine  proposta sotto, dallo scorso luglio il saldo dell'Italia sul sistema Target2 è peggiorato di quasi 80 miliardi di euro arrivando a 208 miliardi, che si confrontano con gli 289 miliardi di euro raggiunti al culmine della crisi durante l'estate del 2012. Ciò che sta accadendo è che la Banca d'Italia ha aumentato il suo conto corrente presso l'Eurosistema. Le banche commerciali italiane utilizzano il denaro della Banca d'Italia... (robaseraepaminonda)

Da luglio 80 miliardi di capitali sono fuggiti dall'Italia

  Dallo scorso luglio, i saldi dell'Italia sul sistema Target2 -  il sistema di compensazione dei pagamenti tra le banche commerciali e le rispettive banche centrali dei paesi dell'Eurozona, con la supervisione finale della BCE - sono in netto peggioramento. Il grafico lo propone Vincitori e Vinti.   Il saldo dell'Italia sul sistema Target2 è peggiorato di quasi 80 miliardi di euro arrivando a 208 miliardi, che si confrontano con i 289 miliardi di euro raggiunti al culmine della crisi durante l'estate del 2012.   Ciò che sta accadendo, prosegue Vincitori e Vinti, è che la Banca d'Italia ha aumentato il suo conto corrente presso l'Eurosistema. "Le banche commerciali italiane utilizzano il denaro della Banca d'Italia principalmente per pagare il loro debito estero privato, cioè per compensare la fuga di capitali da parte di investitori stranieri". (lantidiplomatico)

WINNERFOREX1 : ° Anche la Lituania nell' Eurozona

Dal I° Gennaio con l'entrata della Lituania nella zona euro salgono a 19 i paesi che utilizzano la moneta unica europea. La Lietuvos Bankas è diventata a tutti gli effetti Membro dell'Eurosistema. Anche le tre maggiori banche lituane(Bankas Seb, Swedbank, Bankas Dnb) saranno sottoposte al meccanismo di vigilanza unica sotto la supervisione della BCE. L'euro è diventata dal 16 Gennaio l'unica moneta legale in Lituania. (winnerforex1)

Piano acquisto BCE, i mercati fanno festa

Finalmente la banca centrale europea ha varato il piano d’acquisto dei titoli di stato e pare che tale piano sia stato fondamentalmente gradito dai mercati europei che hanno immediatamente gioito dopo una prima fase di diffidenza manifestata con lo stallo delle principali borse dell’eurozona. Per sostenere l’economia dell’eurozona la Bce […] (...) (mutuonews2)

Non riesce a entrare nel treno: pendolare resta appeso al vagone per più di un minuto

Rimasto incastrato mentre cercava di lanciarsi nel treno, l'uomo ha viaggiato appeso, rischiando di morire. (baffolo)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...