La nostra salute.....in un clic: Esistono farmaci che fanno cadere i capelli?

67 voti

33 mesi fa - Alcune malattie possono provocare una caduta anomala dei capelli, cioè il passaggio simultaneo di un elevato nu­mero di follicoli dalla fase di crescita a quella della morte. Tra le più comuni ci sono l'anemia, l'insufficienza epatica o renale, il diabete mellito, la polmonite, le malattie della tiroide, la pancreatite. (Leggi l'Articolo)

notizissime
inviata da: notizissime - Categoria: Salute - Fonte: http://lavostrasalute.blogspot.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Come fare un impacco per capelli naturale e efficace

[ Vita da Donne ] Molte donne amano prendersi cura dei propri capelli con ingredienti naturali, ma fanno degli errori clamorosi senza saperlo, danneggiando irrimediabilmente il capello Dai parrucchieri e nei supermercati esistono molti prodotti pre-shampoo per ristrutturare e preservare i capelli. Ce ne sono in molte forme, come le creme o le maschere, ma anche sotto forma di olio. ... La notizia Come fare un impacco per capelli naturale e efficace proviene da Vita Da Donne - Notizie al femminile: moda, salute e bellezza per donne. (vitadadonne)

Sovaldi, il farmaco per curare l’epatite C

Sovaldi, il farmaco per curare l’epatite C biopedia.it Combattere l’epatite C con un farmaco non è più un’utopia. Sovaldi, la miracolosa medicina della quale si parla già da un po’, ha ricevuto tutte le approvazioni necessarie e sta per essere finalmente messa in vendita. In soli tre mesi sarà in grado di contrastare l’avanzamento della malattia e di guarire completamente l’infezione. Solo quando […] Altri Articoli: Qsymia: una pillola contro l’obesità Gli effetti benefici dell’agopuntura L’obesità si cura con un farmaco a base di saliva di lucertola Addio calvizie: un farmaco per i tumori fa ricrescere i capelli La celiachia si potrà controllare anche con un farmaco Sovaldi, il farmaco per curare l’epatite C biopedia.it (biopedia)

Struttura e chimica del cuoio capelluto

Il cuoio capelluto è la zona della cute dove sono impiantati i capelli. Analogamente agli altri peli, anche i capelli hanno origine da un follicolo pilifero denominato bulbo. Essendo costituito da pelle, il cuoio capelluto è soggetto a problemi quali anomalie, alterazioni, disturbi o malattie. Lo scopo del cuoio capelluto è quello di (fdedonatis)

AssoGenerici: evitare zapping farmaceutico? Non è questione di leggi

Pur comprendendo le preoccupazioni di Federanziani a proposito del cosiddetto zapping farmaceutico, AssoGenerici non condivide la proposta di modificare le norme sulla sostituibilità: già oggi, “…se il medico appone la dicitura “non sostituibile” il farmacista non può dispensare un farmaco differente da quello prescritto, mentre se non c’è questa indicazione può sostituire il farmaco solo se ne esiste in commercio un altro equivalente a un prezzo più basso” dichiara il presidente Enrique Häusermann. (assogenerici)

La chimica del capello: minerali, proteine e melanociti

La chimica del capello: minerali, proteine e melanociti I minerali o oligoelementi della struttura chimica del capello costituiscono una componente fondamentale dei sistemi proteico-enzimatici. Tali sistemi sono rappresentati dal ferro , dal magnesio, dallo zinco, dal rame e dal piombo.La carenza di proteine e di sali minerali nella struttura chimica del capello può manifestare problemi di capelli e ciò sarà evidente al microscopio per la presenza di un fusto sottile ed associato a bulbi molto piccoli (fdedonatis)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...