Pillola 5 giorni dopo in farmacia ad aprile con prescrizione e test gravidanza

33 voti

35 mesi fa - La cosiddetta “pillola dei 5 giorni dopo” arriva anche in Italia, ad aprile in tutte le farmacie. Il farmaco (ellaOne), a base di Ulipristal acetato, sarà disponibile a partire dal 2 aprile dietro presentazione di prescrizione medica e di un … Continue reading → (Leggi l'Articolo)

mario_bianconi
inviata da: mario_bianconi - Categoria: Salute - Fonte: http://www.sanitaincifre.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Contraccezione d’emergenza: come stanno le cose

GRAVIDANZA E DINTORNI – La Commissione europea ha deciso: l’ulipristal acetato (UPA), la cosiddetta “pillola dei 5 giorni dopo”, si potrà acquistare direttamente in farmacia, senza bisogno della ricetta del medico. Lo aveva già suggerito lo scorso novembre l’EMA, Agenzia Europea per i Medicinali, chiedendo una modifica alla classificazione del farmaco: da vendibile dietro prescrizione medica a vendibile senza prescrizione. In questo modo dovrebbe diventare più facile ed efficace il ricorso alla contraccezione d’emergenza, scongiurando o almeno limitando il rischio di una gravidanza indesiderata dopo un rapporto sessuale non protetto. La richiesta è stata accolta e ora apriti cielo. Nonostante la raccomandazione europea, spetta alle singole autorità nazionali – quindi in Italia all’AIFA, Agenzia italiana del farmaco – stabilire i criteri di prescrizione e di impiego per i medicinali in circolazione nel proprio paese. Così, mentre Francia, Gran Bretagna,... (oggiscienza)

Rapporto Osmed: antidepressivi al primo posto nelle prescrizioni psichiatriche

Potrebbe essere colpa della crisi, dell'incertezza del futuro e del precariato: tutti elementi capaci di condizionare un accumulo di stress non facile da affrontare per tutti, fatto sta che gli antidepressivi si confermano in testa alle prescrizioni ed al consumo di farmaci nel settore neuropsichiatrico. Secondo il rapporto Osmed, pubblicato ieri e relativo al periodo gennaio-settembre 2014, la spesa farmaceutica complessiva in Italia è stata di 19,9 miliardi di euro, con un incremento dell'1,2% rispetto al 2013. Di questa cifra il 75,6% è stato rimborsato dal SSN. Nel periodo preso in esame ciascuna persona ha acquistato mediamente 23 confezioni di (lasfinge)

Pezinok, sedicenne incinta di sette mesi abortisce e seppellisce il feto in giardino

Farmaci acquistati online dal suo ragazzo hanno rischiato di uccidere una teenager sedicenne di Pezinok, sopra Bratislava, che ha abortito in gravidanza avanzata. La ragazza, altrove indicata come 15enne, ha assunto le pillole inconsapevole dei rischi per . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

Dolce attesa: quando fare il test di gravidanza

Test di gravidanza: quando farlo? Quali precauzioni prendere? E' possibile farlo sin dal primo giorno di ritardo: si o no? Andiamo a rispondere a queste e a tante altre domande .... (melacotta977)

Alli Orlistat, sicura per la FDA, torna in commercio

La famosa pillola Alli, farmaco da banco a base di Orlistat/tetraidrolipostatina e utilizzato come pillola contro l’obesità, ha avuto dei trascorsi burrascosi da quando è stato messo in commercio e dall’inizio del 2014 era stato oggetto di una nuova, ennesima indagine della Food and Drug Administration, che, pur non avendone causato l’effettivo ritiro dal commercio […] (dcomedieta)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...