Montecitorio ci costa 54 milioni di euro d'affitto l'anno e non ci dovremmo incazzare?

16 voti

3 anni fa - Scusate ma quando ci vuole ci vuole!!!!! Approvato oggi il bilancio di Montecitorio ... preparate gli insulti (ma teneteli per voi per favore), da quello che si può leggere oltre i circa 14mila euro mensili netti per gli stipendi di ogni parlamentare, che tra diaria bonus cazzi e mazzi si arriva alla cifra assurda di 22 mila euro mensili per parlamentare (630 sanguisughe che da anni e anni continuano a spolpare il popolo Italiano), oggi è stato annunciato a quanto ammonta il costo degli affitti dei vari locali, uffici ect : 54 milioni di euro all'anno, che facendo due calcoli corrisponde a circa 147 mila euro al giorno ... tradotto, ogni onorevole (quanto odio questo termine) ci costa 8 mila euro al mese! Ditemi se poi non abbiamo tutto il diritto per essere incazzati!? Unica nota positiva ma che sinceramente a me non consola ASSOLUTAMENTE : il bilancio riporta comunque un risparmio di 315milioni di euro nel periodo 2006-2011;  Nel 2010 la Camera costerà quasi un miliardo di...

stopcensura
inviata da: stopcensura - Categoria: Politica - Fonte: http://stopthecensure.blogspot.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Affitti, novità su come si pagano

Con la speranza di eliminare il fenomeno degli affitti in nero, il Governo ha varato una serie di riforme che interessano soprattutto la tracciabilità dei pagamenti degli affitti, entrate in vigore dal 1° gennaio 2014, tra cui spicca un elemento: gli affitti sotto i 1000 euro pagabili in contanti con ricevuta. (simolu)

Claudia Galanti / Arnaud Mimran la separazione costa 25.000 euro

Claudia Galanti e Arnaud Mimran la separazione e ufficiale e pure costosa. Secondo quanto rivelato dal settimanale Novella 2000 ci sarebbero anche delle cifre. Arnaud deve versare all’ex moglie un assegno di 25 mila euro che secondo i bene informati servirebbe a coprire le spese per l’affitto del appartamento a Milano dove la modella vive con […] (carlarocca)

Paura a Montecitorio

I deputati potrebbero perdere i punti MilleMiglia di Giovanni Masini* Approvato un ordine del giorno del M5S in cui si chiede di attribuire i punti all'amministrazione di Montecitorio e non più ai singoli deputati (...) (ilprimatocom)

Statali, stipendi d'oro a chi è "diverso" per status giuridico!

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONECristo si è fermato ad Eboli. La "spending review" a Montecitorio. Chi tocca gli stipendi dei dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, insomma, di quella che viene comunemente chiamata "la casta", rischia di fare una brutta fine, ancora peggiore di chi pensa di poter toccare i fili dell’alta tensione senza restarci stecchito!Dopo il via libera del tetto alle retribuzioni dei lavorati nella Pubblica Amministrazione (fissato a 240mila euro per i dirigenti), i Super-dipendenti-pubblici di Montecitorio hanno alzato le barricate e fatto sentire la loro voce di protesta temendo eventuali tagli agli stipendi d’oro di cui ancora godono, nonostante un tempo di vacche magre per tutti gli altri lavoratori dello Stato e non: “C’è un problema molto grosso di giurisprudenza. Sui 240 mila euro siamo disposti a trattare, ma ricordo che il tetto vale per la PA, mentre gli organi costituzionali sono invitati a risparmiare 50 milioni. E questo perché sono diversi, ad... (freeskipper)

Vegani incazzati? Stitichezza e diarrea!

In passato ho scritto alcuni post con alti contenuti perculanti, come "i vegani non scopano", che ovviamente hanno fatto saltare in aria tutti i veganimalardi con pietrisco al posto delle sinapsi, ma stavolta il post sarà in realtà con basi serie. Il motivo per cui i vegani sono incazzati, sempre e costantemente, è la stipsi: In cosa consiste la dieta dei tardi vegardi? Alimenti di origine (pallequadre)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...