Modello fattura contribuenti minimi

71 voti

26 mesi fa - E' disponibile online il modello di fattura contribuenti minimi, con le istruzioni per l'utilizzo. Utile per: medici, architetti, commercialisti, avvocati, studi di professionisti vari, che rientrano nel regime dei super minimi oppure fra gli ex minimi. (Leggi l'Articolo)

marcoturra
inviata da: marcoturra - Categoria: Economia - Fonte: http://www.informazione.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Uscita da regime dei minimi e ritenuta d’acconto su compensi dei professionisti

Un professionista, nel regime dei minimi, emette fattura a fine anno ma viene incassata l’anno successivo, anno in cui il contribuente adotta il regime ordinario. Da un punto di vista della tassazione, il professionista che esce dal regime dei minimi applica comunque il principio di cassa, per cui la fattura emessa a fine anno (anno […] (lucapacini)

Redditi d’impresa e uscita dal regime dei minimi

Il regime dei minimi prevede una tassazione per cassa, per tutti i contribuenti, siano professionisti o imprese. Puo’ capitare che alcune fatture emesse nell’ultimo anno di regime dei minimi siano incassate successivamente. Questo non significa che debbano essere riemesse con Iva o comunque secondo le modalita’ ordinarie. La tassazione Irpef seguira’ le modalita’ ordinarie, quindi […] (lucapacini)

Il nuovo Regime dei Minimi

In questo articolo ci occuperemo di descrivere il nuovo Regime dei Minimi e di confrontarlo con quello precedentemente in vigore. Decorrenza del nuovo Regime dei Minimi Dal 1° Gennaio 2015 decorre il nuovo Regime Forfettario per i contribuenti minimi derivante dalla Legge di Stabilità 2015, che sostituirà i regimi di vantaggio precedenti: Regime dei minimi (ex art. 27, D.L. n. 98/2011); Regime delle nuove iniziative produttive (ex art. 13, legge n. 388/2000); Regime contabile agevolato per gli ex minimi (ex art. 1, commi 96-117, legge n. 244/2007). La Legge di Stabilità dispone che i vecchi regimi rimangano, per chi vi aderiva già prima del 31 Dicembre 2014, fino alla loro naturale scadenza: quindi fino al decorrere del quinquennio agevolato o al compimento del 35° anno di età. Per chi, invece, avvierà una nuova attività a partire dal 1° Gennaio 2015, il Regime Forfetario sarà l’unica scelta possibile. (forextradingpratico)

Contribuenti minimi: corsa alla all'apertura della partita Iva a fine 2014

L'apertura della partita Iva a fine 2014 per usufruire del regime più conveniente dei minimi deve essere accompagnata dall'effettivo svolgimento dell'attività (fiscoetasse)

Regime dei minimi: cosa è cambiato con la legge di stabilità 2015

Le novità in vigore dal primo gennaio per nuovi e vecchi contribuenti (leggioggi)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...