Modello fattura contribuenti minimi

71 voti

29 mesi fa - E' disponibile online il modello di fattura contribuenti minimi, con le istruzioni per l'utilizzo. Utile per: medici, architetti, commercialisti, avvocati, studi di professionisti vari, che rientrano nel regime dei super minimi oppure fra gli ex minimi. (Leggi l'Articolo)

marcoturra
inviata da: marcoturra - Categoria: Economia - Fonte: http://www.informazione.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Arriva e-fattura, lo scontrino fiscale diventa facoltativo

Il decreto sulla fattura elettronica approda in Cdm. E promette una rivoluzione per il fisco. Dal 2017 gli incassi potranno essere inviati al fisco anche via web. Quindi dal 2017 “addio” allo scontrino. Il vecchio registratore di cassa andrà in soffitta e insieme a lui anche lo scontrino fiscale. Per i contribuenti che aderiscono alla […] (vivienna)

Supporto per Dati di Pagamento nelle Fatture Elettroniche

Oggi abbiamo pubblicato la versione 2.12.01 di Amica 10 che introduce il supporto per l’esportazione dei Dati di Pagamento nelle Fatture Elettroniche. Di conseguenza abbiamo aggiornato le istruzioni per le Fatture Elettroniche aggiungendo il paragrafo “Pagamenti in Fattura Elettronica”, al … Continua a leggere → (gestionaleamica)

ISTAT: tracollo del fatturato

l'ISTAT rileva un calo del fatturato su base mensile di 1.6% e su base annuale di 2.5% La notizia arriva in un momento in cui il Governo e Confindustria comunicano alla masse che stiamo uscendo dalla crisi (nonostante un si legga ancora il segno "-")  se si fattura meno e si produce di più, qualcuno guadagna meno: che siano i cittadini? (vocepolitica)

L'Agenzia delle Entrate deve collaborare con il contribuente e non ostacolarlo.

Il principio generale che si può desumere dalla sentenza del Consiglio di Stato n. 1706 del 31.03.2015 è che atti già formati dall'Amministrazione debbono essere, a richiesta, prontamente esibiti al contribuente, al fine di consentirgli la ricostruzione della propria posizione con l'Erario.In punto di fatto era accaduto che l’Agenzia delle Entrate aveva emesso nei confronti di Tizio alcune cartelle di pagamento relative a prestazioni professionali (e relativi redditi) per le quali non risultavano versate all’Erario, da parte dei sostituti di imposta, le somme oggetto di ritenuta d’acconto. Conseguentemente egli aveva dovuto poi corrispondere all’Agenzia le ingenti somme richieste. Al fine di poter individuare i sostituiti d’imposta inadempienti, Tizio aveva poi proposto all’Agenzia un’istanza di accesso relativa ai modelli 770 delle dichiarazioni dei redditi, nella parte riguardante i rapporti intrattenuti e con riferimento alle dichiarazioni dei soggetti che avevano effettuato i... (forodinapoli)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...