Altri articoli di possibile interesse:

Def-Renzi: la più grande 'supposta' della storia della Repubblica!?

Habemus Def. La manovra 2015 lievita ancora, attestandosi a 36 miliardi di euro, salvo correzioni. 18 miliardi di tagli alle tasse e 15 di spending review. "La più grande riduzione delle tasse della storia della Repubblica", ha commentato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi in conferenza stampa, dove davanti a microfoni e telecamere da il meglio di sè! Una cifra ben superiore a quelle annunciate finora dallo stesso Matteo Renzi e che servirà, almeno nelle intenzioni del governo, a riattivare l'economia. Niente nuove tasse quindi, ma anzi riduzione, drastica, della pressione fiscale per 18 miliardi, attraverso Irap, Irpef, detrazioni per le famiglie e decontribuzioni per le imprese. Ma ai più attenti economisti, la manovra Renzi è soltanto "chiacchiere e slide": un salto mortale senza rete! Una manovra in deficit che apparentemente taglia le tasse, ma che poi demanda il reperimento dei soldi necessari ad una fantomatica spending review, alle clausole... (freeskipper)

Peschereccio affonda a 12 miglia da Capo Passero: un morto

Un peschereccio è affondato questa mattina 12 miglia al largo di Capo Passero, in Sicilia, ed una persona risulta dispersa. Altre due persone sono invece state recuperate vive dai soccorritori. Sono in corso le ricerche da parte dei vigili del fuoco, che hanno inviato sul luogo dell'affondamento un elicottero e delle squadre di sommozzatori. (blogsicilia)

Le tasse ti uccidono... ecco un paese in Europa in cui pagherai solo il 10% di tasse

Oggi in Italia siamo tutti strozzati dalle tasse, gli imprenditori non riescono a tenere in piedi la propria azienda e, a meno che non esportino all'estero gran parte della loro produzione sono destinati a chiudere. I lavoratori dipendenti vedono il loro lavoro sempre più a rischio e non riescono ad arrivare alla fine del mese, così come i nostri pensionati. Ma una soluzione c'è: ecco un paese europeo in cui le tasse sono solo al 10% e affittare un appartamento costa solo 200 euro al mese... non ci credi? Sembra una favola, ma è tutto vero!!! (axelhrs68)

Maltempo nelle Marche – Causa forte mareggiata nave affonda sei pescarecci

Mareggiate e raffiche di vento ad oltre 100 km/h hanno sferzato, nella serata di ieri e per buona parte della notte, le coste delle Marche e della Romagna, mentre nel Triveneto sono stati i temporali e la grandine i veri protagonisti, con danni e disagi tra le province di Treviso, Padova e soprattutto Venezia. Su [...]L'articolo Maltempo nelle Marche – Causa forte mareggiata nave affonda sei pescarecci sembra essere il primo su Periodico Italiano Daily. (esserrepress)

Una pratica ripugnante che riguarda solo due paesi al mondo. Il primo sono gli Stati Uniti

Nick Giambruno su Doug Casey's International Manuna presenta una storia che definisce “oscura, ma anche incredibilmente istruttiva”.   Questa è la storia di come l'Eritrea, una piccola, per lo più sconosciuta nazione dell’Africa orientale tassa i suoi cittadini che vivono all'estero.   L'Eritrea è uno dei due soli paesi al mondo che tassano i propri cittadini non residenti sul loro reddito globale. In particolare, l’Eritrea riscuote il 2% di tasse sul reddito dei suoi cittadini che risiedono all'estero.   Quasi ogni altro paese al mondo, basa il suo sistema fiscale sulla residenza e non sulla cittadinanza. Ad esempio, se sei un cittadino italiano e lasci l'Italia per diventare un residente e percepire un reddito a Dubai, non dovrai pagare le tasse su quel reddito per il governo italiano. Se tu fossi un cittadino eritreo, invece, dovresti pagare le tasse al governo eritreo indipendentemente... (lantidiplomatico)

Attendere...
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...