A una zanzara di Gianfrancesco Maia Materdona

45 voti

12 mesi fa - Gianfrancesco Maia Materdona (1590–?) A una zanzara Animato rumor, tromba vagante, che solo per ferir talor ti posi, turbamento de l’ombre e de’ riposi, fremito alato e mormorio volante; per ciel notturno animaletto errante, pon freno ai tuoi susurri aspri e noiosi; invan ti sforzi tu ch’io non riposi: basta a non riposar l’esser amante. Vattene a chi non ama, a chi mi sprezza vattene; e incontro a lei quanto più sai desta il suono, arma gli aghi, usa fierezza. [...] (Leggi l'Articolo)

umanacompagnia
inviata da: umanacompagnia - Categoria: Politica - Fonte: http://www.ilfioredeldeserto.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

A ROMA, A CENA DALLA ZANZARA

Oramai avete capito che la nostra passione è il termine Serendipity ( la fortuna di fare felici scoperte per puro caso, mentre se ne stava cercando un’altra cosa). Da questa nostra passione nasce una cena a Roma nel ristorante la Zanzara. Un nome per un locale, La Zanzara (coolhuntingrome)

Emilio Fede In Lacrime a La Zanzara: «Ho Perso Tutto, Penso Al Suicidio» Ascolta L' Audio Choc

Emilio Fede si sfoga ai microfoni de La Zanzara: «Ho perso tutto», dice. E quando Giuseppe Cruciani, il conduttore di Radio24 gli chiede se abbia mai pensato di farla finita lui risponde di sì (lukalove)

Oliviero Toscani senza peli sulla lingua contro la Gabanelli

Durante il programma de La Zanzara il celebre fotografo si scaglia duramente contro Report. Anche Oliviero Toscani contro Milena Gabanelli e l’ormai famoso servizio sulle piume d’oca e la Moncler, il celebre fotografo intervistato nel programma radiofonico La zanzara non ha risparmiato nulla o quasi alla Gabanelli e con il suo solito piglio a volte […] (magseries)

Genoa: ancora lavoro differenziato per De Maio

Il Genoa prosegue la preparazione in vista della sfida contro il Palermo in programma lunedì prossimo al Ferraris. Nella giornata odierna soltanto De Maio ha lavorato a parte a causa dell'infortunio muscolare patito prima del turno di riposo del campionato. La squadra oggi ha svolto p [...] Segui la notizia (enzovit)

L'Ape Maia - Il film

Chi è stato bambino della decade scintillante degli anni ’80 è pressoché impossibile non abbia fatto la conoscenza, almeno saltuaria, della simpatica Ape Maia, vera e propria icona del decennio. Nata dalla penna di Waldermar Bonsels - che l’ha posta al centro di una serie di libri per i più piccoli - la simpatica ape è adesso protagonista di una pellicola omonima, che il regista Alexs Stadermann porta sul grande schermo decidendo di tramandare anche alle nuove generazioni il messaggio positivo e semi-ecologista di questo insetto dalla faccia buffa. Grazie all’utilizzo dell’ormai imperante CGI. Maia (che, nel film, viene doppiata dalla voce storica di Antonella Baldini) è nata in un alveare prosperoso, dove tutti sono molto attenti a seguire un modus operandi che fa della disciplina il proprio marchio distintivo. Maia, che ha invece un’indole avventurosa e allegra, fatica non poco a sottomettersi alle rigide regole del suo luogo natio: il suo sogno è quello di volare libera al di fuori... (tuonorosso)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...