Farmaci nazionali a base di Cannabinoidi e Cannabis – Lettera alle regioni

54 voti

17 mesi fa - Tre giorni fa, presso gli uffici dell’AIFA si è tenuta la prima riunione di un gruppo ristretto di funzionari ministeriali, dirigenti d’azienda, ricercatori ed esperti che hanno discusso sulla fattibilità di un programma nazionale che preveda la produzione di farmaci a base di cannabinoidi naturali o Cannabis, da destinare alle numerose classi di ammalati che potrebbero curarsi con questi presidi terapeutici. (Leggi l'Articolo)

carmagnola
inviata da: carmagnola - Categoria: Politica - Fonte: http://www.overgrow-italy.nl

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Allarme farmaci, FederAnziani: saremo costretti a pagarceli di tasca nostra

Messina: Regioni scaricano i loro cittadini. Facciamo appello a Ministero della Salute, Regioni e medici perché siedano attorno a un tavolo con pazienti per trovare soluzioni condivise “Siamo molto preoccupati per quello che sta accadendo nel mondo dei farmaci. Tutti … Continue reading → (mario_bianconi)

Kiska nella regione di Presov: qui c’è un disperato bisogno di nuovi posti di lavoro

Il nord-est della Slovacchia ha un disperato bisogno di nuovi posti di lavoro, ed è compito delle autorità nazionali e locali trovare una soluzione. Così il Presidente Andrej Kiska a Bardejov (regione di Presov) ieri durante la . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

Interazione Farmaci Alimenti

Molte volte, anche gli stessi addetti ai lavori del settore sanitario non sono a conoscenza della possibile interazione che si può verificare tra alcuni cibi e il farmaco che prescrivono al proprio assistito. Per questo motivo, prima di cominciare una qualsiasi terapia farmacologica è bene documentarsi sui cibi che è consentito mangiare e su quelli che non sono permessi durante la terapia stessa. (alwin14)

REGIONE: DELIBERE DI GIUNTA CON 'VISTO' DI D'ALFONSO. FI, ''E' CENSURA''

L'AQUILA - Le delibere di giunta regionale prima di proseguire il loro iter ed essere pubblicate d’ora in avanti dovranno riportare il "visto" del presidente della Regione Luciano D’Alfonso. La novità è contenuta in una lettera del segretario della Giunta regionale Walter Gariana, datata 30 marzo 2015, inviata a tutti i direttori e dirigenti regionali. E che ha provocato però le durissime reazioni i Consiglieri regionali di Forza Italia, Mauro Febbo e Lorenzo Sospiri, che hanno tenuto una conferenza stampa oggi a Pescara, facendosi anche fotografare con un bavaglio,e hanno poi  gridano alla censura di atti ufficiali, e al rischio di... (abruzzoweb)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...