Vivi dentro – Il potere della musica risveglia la memoria dei malati di Alzheimer (video)

44 voti

34 mesi fa - L’Alzheimer è terrificante perché si perde la memoria, solo negli Stati Uniti, 5,6 milioni di persone stanno lottando con la demenza e perdita della memoria. Il numero dei malati è in aumento, non c’è una cura conosciuta. Dan Cohen, assistente sociale è il direttore esecutivo di Music & Memory, la... (Leggi l'Articolo)

blogvirtualblog
inviata da: blogvirtualblog - Categoria: Scienza... - Fonte: http://virtualblognews.altervista.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

45599 per sostenere Pronto Alzheimer

Non lasciamo soli i malati di Alzheimer e le loro famiglie. È possibile sostenere il servizio di Pronto Alzheimer , la prima linea telefonica di aiuto e consulenza della Federazione Alzheimer Italia, inviando un SMS solidale (o chiamando da rete fissa) al numero 45599, dal 5 gennaio al 1° febbraio 2015, per donare 2 oppure 5 euro. I familiari dei malati potranno continuare a ricevere questo supporto fondamentale e sentirsi meno soli.   La linea telefonica di Pronto Alzheimer (02-809767) è attiva dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 (negli altri orari...(continua) (salutedomani)

Figlio canta l’ultima volta per la madre malata di Alzheimer

Joe Fraley suona la chitarra e canta per la madre malata di Alzheimer. La donna deve essere trasferita in una casa di riposo e il figlio canta per lei l’ultima volta. Secondo ciò che ha fatto presente Joe, è stata... (caccabe)

Morbo Alzheimer / “bisogna prendere il sole”, tra le cause la mancanza di vitamina D,

Prendere il sole fa bene, anche per prevenire l’insorgenza dell’Alzheimer che tra le sue cause presenta il ridotto apporto di vitamina D. Alcuni studi mostrano come coloro che vivono a Nord, dove c’è meno solo sono più a rischio malattia rispetto a chi vive al Sud dove c’è più sole. Sembrerebbe che una delle cause […] (carlarocca)

Il 2014 è stato l’anno del risveglio di Pharrell Williams!

Pharrell Williams ha dichiarato che il 2014 è stato l’anno del risveglio. Ecco le sue parole: “Per me è stata una sorta di anno del risveglio, un risveglio che ha riguardato tutta la mia vita sia dal punto di vista professionale che artistico. Posso essere solo contento di poter fare del mio hobby anche il Un prodotto di Box Musica. (boxmusica)

I 10 campanelli d'allarme della malattia di Alzheimer

Può capitare a tutti di avere qualche dimenticanza, soprattutto se in quel momento vi è un calo d’attenzione, concentrazione e motivazione. Sono presenti, tuttavia, alcuni aspetti che possono essere ritenuti dei campanelli d’allarme, segnali che possono far insospettire e far pensare ad una sospetta demenza. L’Associazione Alzheimer USA e Canada (2005) ci presenta una lista di campanelli d’allarme della malattia di Alzheimer. Andiamo a vederli: (milena)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...