Panelli fotovoltaici

59 voti

30 mesi fa - I nuovi pannelli sono caratterizzati da una forma innovativa oblunga. L’idea nasce dalla constatazione che sui tetti delle autocaravan c’è sempre meno spazio per installare i pannelli tradizionali poiché sono affollati da accessori di ogni tipo come bagagliere, condizionatori, antenne televisive. Le superfici meno sfruttate sono, invece, quelle laterali. Per questo CBE, insieme con il suo partner Electro Solar, ha creato la linea “/2” caratterizzata da due pannelli separati, collegati in serie tra loro e con forme strette e lunghe. (Leggi l'Articolo)

irbado
inviata da: irbado - Categoria: Scienza... - Fonte: http://camperedintorni.blogspot.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Fotovoltaico, l’Italia terzo paese al mondo

L’Italia è il terzo Paese al mondo per fotovoltaico installato. È quanto affermato da una nota di ANIE Rinnovabili, che sottolinea come a fine 2014 il fotovoltaico italiano ha raggiunto la cifra di 648.183 impianti installati per un totale di … Continua a leggere → (pdigirolamo)

Fotovoltaico: in Italia a fine 2014 quasi 650mila connessioni

Il parco fotovoltaico installato in Italia è il terzo nel mondo, dietro a Germania e Cina e prima di Usa e Giappone. E’ quanto sottolinea ANIE Rinnovabili, associazione che rappresenta le imprese costruttrici di componenti e impianti per la produzione di energia da fotovoltaico, eolico, biomasse e geotermia, mini idraulico. ANIE Rinnovabili ha rilevato che […] (tuttisostenibili)

L’Agenzia delle Dogane distribuisce 14.000 moduli fotovoltaici

Come la salvaguardia dell’ambiente è una risorsa di pubblico dominio, anche le tecnologie verdi sono, in fin dei conti, “beni di pubblica utilità” e, in caso di reati che portino a confische, è giusto che “ritornino” alla collettività. L’Agenzia delle Dogane regala ad Enti Pubblici il fotovoltaico confiscato. L’Agenzia delle Dogane distribuirà 14.000 moduli fotovoltaici a Comuni ed Enti pubblici. I pannelli fotovoltaici, provenienti da operazioni di confisca, saranno assegnati gratuitamente e, in qualche modo, restituiti alla collettività. Lo scorso 9 marzo è iniziata la fase di distribuzione della prima tranche dei moduli fotovoltaici confiscati nel corso degli scorsi mesi da parte dell’Agenzia delle Dogane. Tre operazioni di confisca hanno permesso la raccolta di 13.940 moduli fotovoltaici, conservati in 14 container in un magazzino di custodia giudiziale. L’Agenzia delle Dogane ha deciso di distribuire gratuitamente i pannelli fotovoltaici... (investinelsole)

GSF rinnovabili: Il fotovoltaico italiano partecipa al raggiungimento degli obbiettivi europei sulle

Global Solar Fund, secondo operatore fotovoltaico in Italia che gestisce 180 parchi fotovoltaici nel nostro Paese (prevalentemente ubicati in Puglia) commenta gli interessanti risultati su scala europea e nazionale per la strategia di sviluppo sulle energie rinnovabili. L’amministratore di GSF Giuseppe Tammaro: “Risultati importanti sulla produzione da rinnovabili, il legislatore non ne blocchi lo sviluppo”. Risale a pochi giorni fa la diffusione dei dati Eurostat, l’Ufficio statistico dell'Unione europea, relativi alla penetrazione delle energie rinnovabili in Europa. Il rapporto evidenzia che il consumo di energia proveniente da fonti rinnovabili nel 2013 è salito al 15% nell'Ue, nel 2004, primo anno in cui sono iniziate le rilevazioni. A quell’epoca era dell’8.3%. L’Italia è tra i paesi che hanno già praticamente raggiunto (meno dello 0,5% di gap) il loro target nazionale del 20% entro il 2020 di produzione di energia da fonti rinnovabili. (dailyfocus)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...