Dopo la morte di Morosini

60 voti

29 mesi fa - La possibilità di un po’ di gioia per Piermario Morosini si è brutalmente interrotta sabato scorso, sul prato dell’Adriatico di Pescara, dopo una esistenza grama, con la morte di entrambi i genitori quando era ancora un bambino, due fratelli disabili, uno dei quali suicida alcuni anni fa ed una cocciuta [...] (Leggi l'Articolo)

improntalaquila
inviata da: improntalaquila - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.improntalaquila.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Scandalo banca Nomura: annullato sequestro da 104 milioni

Il tribunale del riesame di Palermo, presieduto da Antonella Consiglio, ha annullato il sequestro da 104 milioni di euro che era stato emesso dal gip Piergiorgio Morosini nei confronti della banca d'affari giapponese Nomura International Plc e di 7 persone, 4 manager e tre professionisti, ritenuti responsabili di truffa alla Regione Siciliana. (blogsicilia)

Verrà la morte e avrà i tuoi occhi

Per tutti la morte ha uno sguardo. Verrà la morte e avrà i tuoi occhi. Sarà come smettere un vizio, come vedere nello specchio riemergere un viso morto, come ascoltare un labbro chiuso. Scenderemo nel gorgo muti. *Composta il 22 marzo 1950 annuncia il suicidio dello scrittore avvenuto il 27 agosto dello stesso anno. (raimondorizzo)

Morte su Facebook di Iannozzi Giuseppe

Morte su Facebook di Iannozzi Giuseppe Morte su Facebook – Su Facebook, andando sul profilo del mio amico, ho appreso che è morto. Dovrei essere stravolto ed invece è un sollievo per me sapere che se n’è andato. Ogni giorno mi diceva … Continua a leggere → (iannozzigiuseppe)

Mare Profondo: Nessuno può morire a meno che scelga la morte.

Nessuno può morire a meno che scelga la morte. Ciò che sembra essere la paura alla morte è in realtà la sua attrazione. La colpevolezza è nello stesso tempo qualcosa che si teme ed è temibile. Però non ha nessun potere, eccetto su quelli che si sentono attratti da essa e la cercano. E la stessa cosa accade con la morte. Concepita dall'ego, la sua tenebrosa ombra si estende su ogni cosa vivente perché l'ego è il “nemico” della vita. (greysis)

Detenuto morto a Poggioreale. Salgono a 99 i morti dietro le sbarre in Italia

La notizia è stata resa nota solo oggi da Radio Carcere attraverso internet. Un uomo di 40 anni è morto lo scorso 30 agosto nel carcere napoletano di Poggioreale. Ieri, invece, altri due suicidi sono stati posti in essere in altrettante carceri italiane. (epressonline)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...