Evvai, ora la Colpa è delle Agenzie di Rating!

56 voti

28 mesi fa - Ella peppa: attentato all’economia, vergogna, perdita di credibilità. Bene, vi siete chiesti perchè Rischio Calcolato, ieri, ha completamente ignorato la (non)notizia del declassamento di 26 banche italiane? Signore e signori, la perdita di credibilità di ogni singola agenzia di rating occidentale ormai ha raggiunto il suo Zenith tanto che su questo sito abbiamo deciso di non commentare più alcuna analisi che provenga da quel genere di ufficio studi.

robaseraepaminonda
inviata da: robaseraepaminonda - Categoria: Economia - Fonte: http://www.rischiocalcolato.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

#Fitch rivede l’outlook da negativo a stabile della Regione autonoma Valle d’#Aosta

L'agenzia Fitch Ratings ha confermato il rating della Regione Valle d’Aosta al livello 'A' e 'F1', migliorando l’outlook, ossia le prospettive future inserite nel giudizio di rating, da “negativo” a “stabile”. «La revisione delle prospettive della Regione - sottolinea l’Assessore al bilancio, finanze e patrimonio, Ego Perron - è coerente con la migliorata valutazione da parte dell’Agenzia Continua a leggere su ImpresaVda (impresavda)

Finanza speculativa

La mano armata di Mario Lettieri (*) e Paolo Raimondi (**) Come al solito le agenzie di rating americane sono ritenute degne di fede dai media italiani. (...) (ilprimatocom)

Spagna: immobiliare, segnali di vita dopo sette anni disgrazia

Secondo l'agenzia di rating Fitch lo scenario sta per cambiare. Ad oggi circa 768 mila case costruite tra il 2002 e il 2011 rimangono ancora vuote. (wallstreetitalia)

Moody's gela l'Italia, Pil 2014 a -0,1%

L'agenzia di rating internazionale ha tagliato drasticamente le stime di crescita per quest'anno: da +0,5% a - 0,1%. E ha lanciato allarme: "Difficile raggiungere target deficit e debito". (wallstreetitalia)

Usa: deficit in netto calo, scende da 4,1% al 2,9% del Pil

Il disavanzo a fine anno si attesterà a $506 miliardi. Intanto la Sec, l'organo americano di vigilanza sui mercati finanziari, prepara una stretta sulle agenzie di rating. (wallstreetitalia)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...