Bruno Amoroso: La speranza contro la paura

47 voti

31 mesi fa - La speranza contro la paura Riflessioni su un libro di Pietro Barcellona di Bruno Amoroso* Pietro Barcellona è uno dei pochi pensatori del Novecento che non ha superato lo shock prodotto dalla crisi del comunismo e, quindi, del sogno dell`alternativa al capitalismo e ai sistemi esistenti in Occidente, estraniandosi da questi, prendendone le distanze, rinunciando a una autocritica di se e del nostro passato. Al contrario, nella consapevolezza che ogni movimento verso il futuro non può che ripartire da una rilettura del presente e delle cause profonde, storiche e culturali, che quel fallimento hanno causato, si è fatto carico del compito di ricostruire l`intero ciclo evolutivo e involutivo che ha portato un progetto di emancipazione al suo fallimento. Quindi non una fuga in avanti, verso la modernità e il progresso infinito, cercando di confondersi come hanno fatto in tanti tra le folle inneggianti alla ”fine della storia”, alla... (Leggi l'Articolo)

tonino2308
inviata da: tonino2308 - Categoria: Politica - Fonte: http://www.sinistrainrete.info

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Riforma pensioni 2015 Renzi, Legge Fornero, Quota 96 Scuola ed esodati: speranze e paure

Riforma pensioni 2015 Renzi, Legge Fornero, Quota 96 Scuola ed esodati: speranze e paure, il quadro completo. (maxcal)

Chi vince la battaglia che abbiamo dentro?..

Una sera un anziano Cherokee raccontò al nipote della battaglia che avviene dentro ogni persona. Disse: “Figlio mio, la battaglia è tra i due lupi che vivono dentro di noi. Uno è infelicità, paura, preoccupazione, gelosia, dispiacere, autocommiserazione, rancore, senso di inferiorità. L’altro è felicità, gioia, amore, speranza, serenità, gentilezza, generosità, verità, compassione”. Il piccolo ci pensò su per un minuto e poi chiese: “Quale dei due lupi vince?“.... (marcoventuri)

Alessandra Amoroso: “Mi identifico in Lady Diana”

Alessandra Amoroso nei giorni scorsi è stata intervistata da Silvia Toffanin durante una nuova puntata del programma Verissimo. La cantante, come sempre, si è dimostrata divertita e disponibile a ricevere ogni tipo di battuta. Durante l’intervista ha risposto ha tante domande sulla sua sfera sentimentale: “La mia più grande paura è la solitudine: stare senza continua.. (alex84alex84a)

La paura… di se stessi

Secondo il mio vecchio dizionario, comprato quando frequentavo le scuole medie, la paura è uno stato d’animo costituito da inquietudine e grave turbamento che si prova al pensiero o alla presenza di un pericolo, vero o apparente. Interessante questa definizione, mi sembra che inquadri bene quella sensazione fastidiosa che a volte contattiamo. Quanto ci rende schiavi la paura? Quanto incatena la paura? Eccone alcune delle più note, di paure: della morte, di non essere all’altezza, di fallire, della solitudine. (primapaginadiyvs)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...