46
Voti
Segui Fai Informazione su
Segui Fai Informazione su Twitter Segui Fai Informazione su Facebook RSS - Le ultime inserite in Scienza e Tecnologia
Il Blog di Fai Informazione ovvero La versione di Ernesto
26 mesi fa LA VOCE DEL MASTER – Quale è l’animale più sociale? Probabilmente la prima risposta che viene in mente è l’uomo. Ma non siamo certo gli unici a vivere in compagnia. Avere un’intensa vita collettiva è una delle innumerevoli caratteristiche che abbiamo in comune con altre specie animali, per lo più grandi mammiferi. Eppure anche altri esseri viventi, a volte molto piccoli come gli insetti, hanno una vita sociale molto articolata e gerarchicamente organizzata. Questi piccoli animali sembrano smentire una teoria teoria condivisa da molti scienziati , secondo cui per sviluppare la socialità serve un cervello grande. Un recente studio condotto dal ricercatore Andre Riveros dell’Università [ ... ]
inserita da oggiscienza - Sezione: Scienza e Tecnologia  - fonte: http://oggiscienza.wordpress.com
Il vero scopo del cervello umano -  Nelle notizie (da Slon): “Il nostro cervello non riceve, non elabora e non capisce le informazioni. Il cervello non è una struttura rigida e omogenea, che gestisce ciascuna delle informazioni. Il nostro cervello non è un computer con blocchi separati. “Il cervello è costituito da singole cellule – neuroni. I collegamenti delle informazioni in esso […](deboracasali)
Ma chi ha più cervello? -  Senza cervello un corpo non funziona, senza cervello una squadra non gira. «Se non c'è una sequenza di 15 passaggi è impossibile la transizione tra attacco e difesa», sostiene Pep Guardiola. E allora...(romaforever)
La crescita veloce del cervello dei neonati -  Il neonato di tre mesi ha già un cervello grande come la metà di quello di un adulto e le zone che si sviluppaono per prime sono quelle che riguardano il movimento. Grazie alla risonanza mgagnetica gli [...]L'articolo La crescita veloce del cervello dei neonati sembra essere il primo su ilGRILLO e laFORMICA.(ilgrilloelaformica)
Il cervello dei predatori del Cambriano -  Uno straordinario ritrovamento fossile avvenuto in Cina svela per la prima volta la struttura del cervello degli anomalocaridi, predatori dei mari del Cambriano(pikaia)
Il bisogno aguzza il cervello (dei primati) -  La necessità di sopravvivere in aree con variazioni stagionali delle risorse e il conseguente bisogno di procurarsi cibi di ripiego, difficili da sfruttare, potrebbe aver contribuito all’aumento delle dimensioni del cervello e dell'intelligenza in varie specie di primati (pikaia)
 
Cerca altri articoli con

formicaio cervello

Aggiungi un Commento
Risposta a  Annulla
utente non registrato    4000 caratteri disponibili
TAG supportati per la formattazione del commento:
<br /> - Ritorno carrello. Es: Mario Rossi abita a Milano. <br /> Mario Rossi è all'estero.
Inserisci il testo dell'immagine

Necessario per evitare invii automatici.