Sequestro e risarcimento: cosa ha deciso il giudice per Il Casalese oggi

52 voti

31 mesi fa - Attendevamo con ansia un verdetto, ci è arrivato un qualcosa che non è un verdetto ma non è nemmeno una condanna. Insomma, il giudice che aveva in mano il destino de Il Casalese e doveva stabilire se accettare o no (con il criterio dell’urgenza ex articolo 700) il sequestro e la distruzione del libro-inchiesta di [...]Sequestro e risarcimento: cosa ha deciso il giudice per Il Casalese oggi da: giornalisticamente (Leggi l'Articolo)

ciropellegrino
inviata da: ciropellegrino - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.giornalisticamente.net

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Stragi naziste. Spetta al Tribunale decidere sui risarcimenti

ROMA - L'esame delle richieste di risarcimento avanzato da alcune vittime italiane sopravvissute ai lager nazisti e da loro familiari resta riservato al giudice principale e non spetta, nel merito, alla Consulta, di fronte alla quale è stato sollevato il caso relativo all'immunità della Germania. «L'affermazione della giurisdizione del giudice rimettente - si legge infatti nelle motivazioni della Sentenza, di cui è relatore il giudice Giuseppe Tesauro - lascia impregiudicato il merito delle domande proposte nei giudizi principali, il cui esame resta a lui riservato. La pretesa di danni avanzata dai ricorrenti, infatti, non rientra nel thema decidendum attribuito al giudizio di questa Corte, per ciò stesso neppure la valutazione di ogni elemento di fatto o di diritto che ne confermi ovvero ne escluda il fondamento». Nel caso concreto, spetterà quindi al Tribunale di Firenze, di fronte al quale pendono le cause, valutare le istanze di risarcimento. Ma è chiaro che il Tribunale ora... (dazebao)

Si può risarcire la giovinezza? | 22 anni in carcere da innocente

Secondo voi cosa può aver fatto un uomo da passare 22 anni in carcere da innocente? Giuseppe Gulotta ora ha 57 anni e la sua giovinezza l'ha passata in carcere subendo sopprusi e torture. Chiede giustamente un risarcimento. Ma si può risarcire la gioventù? Fu condannato all'ergastolo per i fatti avvenuti nella casermetta di Alcamo marittima nel 1976. Fu forzata la porta con la fiamma ossidrica e uccisi i due carabinieri di guardia mentre dormivano, l’appuntato Salvatore Falcetta e il carabiniere Carmine Apuzzo. ( Si saprà dopo anni che avevano fermato e sequestrato un furgone pieno di armi destinato alla "Gladio" organizzazione a struttura militare segreta) Vennero condannati quattro giovani che finirono per confessare il delitto, ma si seppe in seguito alla testimonianza (arrivata 22 anni dopo) di un brigadiere dell'arma, che erano stati sottoposti a torture indicibili per strappargli la confessione. (trafiletto)

SPILLO/ Caso Riva: quel doppio sequestro che colpisce la civiltà giudiziaria in Italia

Un giudice di Milano ha autorizzato Gnudi a usare 1,2 miliardi sequestrati ai Riva per coprire gli investimenti ambientali prescritti per l’Ilva. Il commento di GIANNI CREDIT(Pubblicato il Wed, 29 Oct 2014 06:05:00 GMT)ILVA/ La carta indiana e il rischio di un'altra Alitalia, di A. LodoliniJEREMY RIFKIN/ L'economia a "costo zero" contro i gufi della crisi, di G. Fabi (gianvi01)

Danni da vaccino e trasfusioni: sbloccati i risarcimenti

Via ai risarcimenti per chi ha ricevuto danni da trasfusioni con emoderivati infetti o da vaccinazione obbligatorie. “Assicurare in tempi certi, grazie ad una disponibilità di 735 milioni di euro trasferiti alle Regioni con la Legge di Stabilità, [...]. Redazione InformaSalus.it ... Il presente articolo è originariamente pubblicato su http://www.informasalus.it/it/articoli/vaccino-trasfusioni-risarcimenti.php (informasalus)

Le società del nucleare ricorrono ai tribunali

Saranno i giudici a doversi pronunciare sui risarcimenti richiesti dalle società interessate all'energia nucleare in Germania e in Finlandia. (aldocrispi)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...