Chiara Danese descrive la scena della statuetta di Priapo a cena da B. (processo Ruby)

68 voti

30 mesi fa - Deposizione di Chiara Danese al processo Ruby. La ragazza descrive la cena ad Arcore dove ad un certo punto Berlusconi fa girare alle commensali una statuetta di Priapo e molte di loro giocano con la statuetta simulando rapporti orali con la stessa.Nel mentre cantavano la canzone "Meno male che Silvio c'è" ...che tristezza.. (Leggi l'Articolo)

anna1959
inviata da: anna1959 - Categoria: Cronaca - Fonte: http://acostozero.blogspot.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Il giudice si dimette dalla magistratura | Presiedeva il collegio nel caso Ruby

Non era mai accaduto prima. Con un gesto unico nella storia giudiziaria, un giudice si dimette e si toglie la toga per protesta che svela il suo dissenso all'assoluzione dell'imputato nel caso Ruby Enrico Tranfa, il presidente del collegio della Corte d’Appello di Milano nel processo Ruby, si è tolto la toga e si è dimesso non dal collegio, non dalla seconda sezione della Corte d’Appello di Milano che presiede: dopo 39 anni in toga, ha scelto di andare in pensione con 15 mesi di anticipo sul previsto. Un gesto di protesta muto, non accompagnato da alcuna spiegazione formale al Csm e agli uffici giudiziari, ha firmato le 330 pagine della motivazioni della sentenza d’appello Berlusconi-Ruby, che assolve l’ex presidente, si è tolto la toga e si è dimesso. (trafiletto)

Caso Ruby, giudici: Berlusconi non consapevole minore età

Silvio Berlusconi è stato assolto dall’accusa di prostituzione minorile al termine del processo d’Appello su caso Ruby perchè non ci sono prove in grado di dimostrare che l’ex presidente del consiglio fosse consapevole della minore età della giovane marocchina. Lo sottolineano i giudici della seconda Corte d’Appello di Milano nelle motivazioni delle sentenza di assoluzione […] (ilfogliettone)

Gli Amiibo saranno supportati anche da Hyrule Warriors

Nintendo ha confermato ufficialmente, attraverso il profilo Twitter ufficiale di Nintendo of America, che Hyrule Warriors, titolo disponibile in esclusiva per Wii U, sarà supportato dalle statuette Amiibo. Per il momento la grande N ha annunciato la compatibilità della sola statuetta di Link ma non è da escludere che in futuro possano essere aggiunti nuovi personaggi. Nintendo non ha rivelato da quando le statuette Amiibo saranno utilizzabili con Hyrule Warriors ma è probabile che [...] (gamerz)

BORDIN LINE 31 Ottobre 2014

In estrema sintesi. Quello che non ha capito tutta la stampa italiana è spiegato chiaramente sul Fatto quotidiano. La testimonianza di Napolitano è fondamentale perché ammette che la mafia nel 93 voleva ricattare lo stato. Napolitano questo l’aveva già detto nel 93? Non conta, Teresi e Di Matteo non erano presenti. E se c’è stato ricatto, deve esserci stata trattativa. Trattativa che, sia chiaro agli stolti, non è reato. Ma è la base di tutto. Finalmente Napolitano ha ammesso il ricatto, siamo a buon punto. E’ stata una lunga ricerca attraverso il processo di Caltanissetta sulle stragi di Capaci e Via D’Amelio, finito due volte in Cassazione. E poi con i processi ancora su Via D’Amelio, bis, ter e quater. Tutti con tre gradi giudizio. E poi con i processi sulle stragi del 93 con un paio di processi stralcio. E intanto il processo a Mori e De Caprio e poi quello, ancora in corso in appello, a Mori e a Obinu. E poi quello a Dell’Utri, naturalmente. Tutto per trovare la trattativa (mp37vi)

Per i giudici Berlusconi non conosceva la minore età di Ruby.

Milano, 16 ottobre - Sono state depositate le motivazioni della sentenza che ha prosciolto Silvio Berlusconi dall'accusa di prostituzione minorile e concussione. Il processo d'appello, terminato il luglio scorso, si è concluso con l'assoluzione dell'imputato che in primo grado, invece, era stato condannato. (rosaai)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...