Sudan e Sud Sudan ancora ai ferri corti

45 voti

30 mesi fa - Come molti avevano previsto, la tensione tra il Sudan e il Sud Sudan, divenuto stato indipendente nel luglio scorso, cresce di ora in ora e la situazione è oramai molto vicina alla guerra franca. Le Nazioni Unite e la comunità internazionale sono intervenuti nei giorni scorsi chiedendo ai governi il rispetto dei civili, la cessazione [...] (Leggi l'Articolo)

ecoinchiesta
inviata da: ecoinchiesta - Categoria: Cronaca - Fonte: http://feedproxy.google.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Sud Sudan: Esercito dispiega le truppe lungo il confine con il Sudan » Guerre nel Mondo

L’esercito del Sud Sudan ha detto di aver dispiegato un battaglione di truppe lungo il confine con il Sudan a seguito di ripetuti raids dei ribelli sul suo territorio. (guerrenelmondo)

Sudan, Bashir licenzia vertici radio e tv. Verso unificazione media

Il presidente del Sudan, Omar Hassan al-Bashir, ha licenziato i vertici dei media statali rimuovendo il direttore di Sudan Tv Mohammed Hatem Suleiman e quello di Sudan Radio Muatassim Fadl. Bashir ha anche disposto la formazione di una Commissione generale per la Radio e la Televisione e nominato al-Samaw'al Khalafalla a dirigerla, con Zubair Osman Ahmed come vice. L'obiettivo è quello di nominare un unico direttore per la radio e per la tv. Il presidente sudanese ha inoltre emesso un decreto per formare una commissione che riveda la struttura organizzativa e funzionaria della Commissione per la radio e la televisione guidata dal sottosegretario del ministero delle Finanze. La commissione rivedrà anche il numero degli impiegati e il lavoro necessario per i due media.www.italiansfordarfur.it (mauro_ib4d)

Arrivati a Pozzallo, fra ieri ed oggi, 300 profughi

E’ appena terminato lo sbarco a Pozzallo (Ragusa) di 143 persone, giunte nel porto ibleo con un mercantile battente bandiera italiana. Fra i 143 profughi, 34 donne e 26 minori non accompagnati.  Le nazionalità di provenienza sono Egitto, Sudan, Somalia e Sudan. Due persone sono […] The post Arrivati a Pozzallo, fra ieri ed oggi, 300 profughi appeared first on .: La Spia :.. (laspiait)

Cento milioni di euro al giorno in armi. Tagliamo le ali agli F-35

  ROMA - La guerra imperversa ormai dall’Ucraina alla Somalia, dall’Iraq al Sud Sudan, dal Califfato Islamico (ISIS),al Califfato del Nord della Nigeria (Boko Haram), dalla Siria al Centrafrica, dalla Libia al Mali, dall’Afghanistan al Sudan, fino all’interminabile conflitto Israele –Palestina. Mi sembra di vedere il ‘cavallo rosso fuoco’ dell’Apocalisse :”A colui che lo cavalcava fu dato potere di togliere la pace della terra e di far sì che si sgozzassero a vicenda , e gli fu consegnata una grande spada.”(Ap.6,4) E’ la “grande spada” che è ritornata a governare la terra. Siamo ritornati alla Guerra Fredda tra la Russia e la NATO  che vuole espandersi a Est, dall’Ucraina alla Georgia. Nel suo ultimo vertice, tenutosi a Newpost nel Galles(4-5 settembre 2014), la NATO ha deciso di costruire 5 basi militari nei paesi dell’Est, nonché pesanti sanzioni alla Russia. Il nostro  Presidente del Consiglio,M.  Renzi ha approvato queste decisioni e ha anche aderito alla... (dazebao)

Tutte le epidemie di ebola dal 1976

Si può confrontare la disastrosa epidemia di Ebola del 2014 con altre epidemie del passato? La prima epidemia si è verificata 38 anni fa in Sud Sudan, vennero infettate 284 persone con 151 decessi. Il secondo focolaio si verificò nella metà degli anni... (didofido)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...