Consumi: giù la spesa di carne e frutta

59 voti

34 mesi fa - Le tavole degli italiani si sono impoverite con meno carne bovina (-0,1 per cento), carne di maiale e salumi (-0,8 per cento), ortofrutta (-1 per cento) e addirittura latte fresco (-2,2 per cento) nel corso del 2011. E’ quanto afferma la Coldiretti nel [...]. Redazione ... Il presente articolo è originariamente pubblicato su http://www.informasalus.it/it/articoli/consumi-carne-frutta.php (Leggi l'Articolo)

informasalus
inviata da: informasalus - Categoria: Salute - Fonte: http://www.informasalus.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Reducetariano, colui che riduce il consumo di carne

Reducetariano, colui che riduce il consumo di carne, pesce e latticini per migliorare la propria salute e tutelare l’ambiente. Il reducetariano è quella persona che decide di ridurre il proprio consumo di carne per sentirsi meglio e proteggere l’ambiente. Secondo Brian Kateman, ricercatore della Columbia University, questo nuovo regime alimentare aiuta le persone a mantenersi sane […] L'articolo completo su Reducetariano, colui che riduce il consumo di carne. Powered by www.espriweb.it (dietainforma)

Eterno Dilemma: Frutta a fine Pasto o fuori Pasto?

Uno dei dilemmi che più confonde le persone  è quello relativo al consumo di frutta, o meglio, che la frutta sia un toccasana per la salute lo sappiamo tutti, ma è meglio consumarla a fine pasto, come tradizione ci ha insengato o fuori pasto?  Le teorie sono diverse, anche se recentemente alcuni nutrizionisti consigliano di consumare frutta come spuntino, non durante i pasti. Fra i motivi che giustificano questa teoria della frutta fuori pasto c'è il fegato, alla base del metabolismo energetico e biochimico del nostro organismo. E' noto che dopo un pasto a base di carboidrati, come pane, pasta, pizza o altri prodotti da forno, il nostro corpo registra un picco di glicemia nel sangue: glucosio e insulina si trasformano principalmente in energia per i muscoli ma, quando sono in eccesso, finiscono nel fegato e vanno a costituire il deposito personale di zuccheri chiamato glicogeno. Nel momento in cui il glicogeno raggiunge il livello di saturazione, a godere saranno i depositi... (silvia73)

Dieta antisinusite - parte terza

Eliminare latte e latticini è il primo indispensabile passo “dietetico” da compiere, ma non è l’unico. Intanto per vedere la luce in fondo al “tunnel” della sinusite è importante iniziare ad alimentarsi perseguendo due obiettivi di fondamentale importanza: ripristinare l’eubiosi intestinale e favorire la detossificazione dell’organismo.A tal fine si raccomanda di seguire il seguente schema alimentare:-eliminare, oltre a latte e lattici, già menzionati, anche zuccheri, carboidrati raffinati, carni rosse, cibi industriali, alcolici, caffè, alimenti cui si è intolleranti o allergici;-consumare con cautela cereali contenenti glutine, soprattutto se raffinati, carni bianche, uova (in ogni caso solo biologiche), frutta troppo zuccherina;-prediligere ortaggi di stagione (preferibilmente da assumere crudi), frutta ricca di vitamina C, cereali integrali e pseudo-cereali senza glutine, pesce di piccola taglia e di mare aperto (non più di 2-3 volte alla settimana), legumi e altre fonti di... (silvia73)

Milano, nasce prima rete di tutor del cibo nei dodici farmers' market metropolitani

Nasce a Milano la prima rete dei tutor del cibo. Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, in uno dei dodici farmers' market di Campagna Amica aperti dalla Coldiretti sul territorio metropolitano i consumatori potranno contare su uno specialista al quale chiedere consigli su come scegliere, conservare e utilizzare carne, salumi, frutta, verdura, miele, formaggi di capra e di mucca, olio e vino. Ci sarà anche un tutor degli orti che spiegherà come organizzare una piccola coltivazione su un terreno oppure sul balcone di casa."A Milano abbiamo appena avviato 9 nuovi mercati agricoli in altrettante zone della città per ampliare le possibilità delle famiglie di fare la spesa direttamente dai contadini - spiega Francesca Toscani, responsabile Campagna Amica di Milano Lodi e Monza Brianza - ma proprio perché crediamo in un nuovo pensiero di democrazia alimentare vogliamo dare ai consumatori tutte le informazioni utili per una scelta libera e consapevole. Per esempio per la... (dinobortone)

Animalardi e il concetto di utile o necessario applicato alla carne

Gran parte delle minchiate animalarde riguardo il consumo di carne riguardano l'utilità e la necessità di mangiare carne: e fioccano le favolette per bimbiminkia repressi ritardati sulla dentatura umana, frugivorismo, erbivorismo, mascelle umane adatte a ruminare, tumori, vibrazioni della morte e tante altre coglionate esilaranti... tutto questo per convincere il mondo a diventare vegardo. Io, (pallequadre)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...