Altri articoli di possibile interesse:

رسائل عيد الحب الفلانتين 2015

كلام ورسائل عيد الحب اجمل مسجات تهنئة الفلانتين 2015 Valentine's Day SMS كلام ورسائل عيد الحب اجمل مسجات تهنئة الفلانتين 2015 Valentine's Day SMS كلام ورسائل عيد الحب اجمل مسجات تهنئة الفلانتين 2015 Valentine's Day SMS http://firstlyrics.blogspot.com/2015/02/valentines-day-sms-2015.html كلام, ورسائل, عيد, الحب, اجمل, مسجات, تهنئة, الفلانتين, 2015, valentine's, day, sms (esms54)

Festival di Berlino: presentati “Big Father, Small Father and Other Stories”, “Chasuke’s Journey” e...

Ultima giornata di proiezioni , quella di venerdì 13, al Festival del Cinema di Berlino, prima del palmares di stasera. […] (maddina1984)

Come inviare SMS anonimi Vodafone Tim Wind e Tre

Mandare SMS anonimi dal proprio telefonino. SMS mittente sconosciuto come inviare SMS anonimi Si tratta di uno degli scherzi più diffusi quello di inviare SMS anonimi agli amici o parenti. Ma vi siete mai chiesti come è possibile inviare SMS anonimi dal proprio telefonino ? La maggior parte degli operatori telefoici mobili offrono servizi per ... (allmobileworld)

COME NASCONDERE GLI SMS SU ANDROID CON SMS LOCK

Come nascondere gli sms su Android con SMS Lock, applicazioni come WhatsApp hanno elevato i servizi di messaggistica sui smartphone al livello successivo, però i problemi di privacy rimangono ancora sul sistema operativo Android. La privacy è probabilmente una delle più grandi preoccupazioni per la maggior parte degli utenti Android e come i dispositivi Android sono sempre pronti a memorizzare i dati (guidesmartphone12)

Father and Son, Claudio Bisio da Figlio a Genitore

Accompagnato dalle note della celeberrima Father and Son di Cat Stevens, e da un pubblico entusiasta, uno straordinario Claudio Bisio porta al Teatro della Pergola di Firenze un tema sempre attuale e che, nel corso delle nostre esistenze, finisce, prima o poi, per riguardarci tutti: quello del rapporto genitori-figli. Lo spettacolo, scritto da Michele Serra ed appunto intitolato Father and Son, si conclude con una pioggia di pietre che scende sul palcoscenico e sembra dare forma ad una sorta di gabbia: è la pietraia del Colle della Nasca, invocato fin dalla prima scena, meta di una gita tanto desiderata dal genitore che ad essa attribuisce un grande valore simbolico, ed infine raggiunto, come in un rito d’iniziazione che sancisce un passaggio generazionale che si ripete, nonostante tutto, ancora una volta: per il figlio all’età adulta, per il padre alla vecchiaia. La pièce diretta da Giorgio Gallione, con sottile ironia e strappando applausi a scena aperta, conferma quanto... (dietrolequinte)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...