Rai: Camusso, clausola gravidanza rende contratto illegittimo

68 voti

35 mesi fa - Roma, 20 feb. (Adnkronos) – ”Un contratto assolutamente illegittimo perche’ considera causa di risoluzione del rapporto di lavoro la malattia, l’infortunio e la gravidanza”. E’ il commento del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, alla notizia diffusa oggi dal coordinamento ‘Errori di Stampa’ circa una ‘clausola di gravidanza’ inserita nei contratti che la Rai offre [...] (Leggi l'Articolo)

ultimenotizie
inviata da: ultimenotizie - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.ultimenotizie.tv

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Una gravidanza da incubo: ho contratto la varicella. Mia figlia è nata sana

La mia seconda gravidanza purtroppo è stata segnata da diverse difficoltà, la peggiore è stata quella di aver contratto la varicella. Ho portato comunque avanti la gravidanza. Ora la piccola Carolina Pia, nata a settembre 2014, è sana e bella. ______ Ho sempre avuto un ciclo irregolare, per questo motivo ho sempre scelto di prendere la […] (mammenellarete)

PENSIONI: CAMUSSO PRETENDE CONFRONTO SOCIALE GOVERNO RENZI

Susanna Camusso, leader della Cgil, dopo la sentenza dei giudici che negavano la possibilità di dare agli italiani voce per il referendum richiesto dalla Lega Nord, ha fatto sentire la sua voce e perentoriamente ha dichiarato che il governo dovrà aprire un confronto con le parti sociali perché 'l'inammissibilità del quesito referendario per la cancellazione della legge Fornero non vanifica la necessità di rivedere le regole del sistema pensionistico.', ha soggiunto: 'E' necessario mettere mano alla legge Fornero.', nonostante condivida pienamente le proposte che Giuliano Poletti, ministro del Lavoro che vuole rendere giustizia e dare quella flessibilità di pensione anticipata che darebbe anche un ampio respiro alla staffetta generazionale, eppure Susanna Camusso fa capire chiaramente che non si fida dell'operato dell'esecutivo.(continua) (ariella)

Il reato di tradimento non è mai stato invocato. Napolitano ha tradito la Costituzione

Nella Costituzione italiana è previsto il reato di tradimento, ma nella storia della Repubblica, non è mai stato invocato. Cosa dovrà mai dunque fare un politico per essere accusato di tradimento? Giorgio Napolitano ha sicuramente tradito la Costituzione costringendoci a vivere nell'illegittimità del colpo di stato compiuto chiamando Mario Monti a governare, continuando fino ad oggi a non indire mai le elezioni, mantenendo in vita un Parlamento dichiarato illegittimo dalla Consulta in quanto dichiarata illegittima la legge elettorale con la quale è stato eletto. Tutte le istituzioni attuali sono pertanto illegittime, tutte le «riforme» decise da Renzi con il consenso di un Parlamento illegittimo e firmate dall'altrettanto illegittimo presidente della Repubblica non sono valide.... (carpentum)

Truffe e inganni di un governo illegittimo che scherza col fuoco

Un Parlamento eletto con una legge giudicata illegittima con gravissimo ritardo (8 anni!) dalla Corte Costituzionale, guidato da un governo di “larghe intese” che non riesce a fare granchè e quello che fa viene giudicato illegittimo dalla magistratura. Ecco lo splendido scenario (sigh!) in cui il popolo italiano si trova alla fine di questo 2013. […] (marcfer7)

Pensioni: Camusso, ‘difficile essere ottimisti con questo governo’

Effemeride.it - Solo notizie da prima pagina! La questione delle pensioni resta un punto caldo per il Governo Renzi, visto che tocca direttamente e indirettamente tanto i lavoratori in età avanzata quanto quelli più giovani. I primi perché la rigidità nell’accesso all’Inps e la crisi economica hanno creato delle situazioni di disagio dovute ad una mancanza di welfare. I secondi perché l’allungamento … Continua la lettura di Pensioni: Camusso, ‘difficile essere ottimisti con questo governo’ → L'articolo Pensioni: Camusso, ‘difficile essere ottimisti con questo governo’ è stato preso da Effemeride.it. (effemeride)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...