CLAN BELFORTE. LE DONNE AL COMANDO: 44 ARRESTI. SVELATO PATTO COI CASALESI

68 voti

29 mesi fa - Quarantaquattro presunti apparteneneti al clan Belforte, attivo a Marcianise, nel Casertano, sono stati arrestati su ordine deI pm della Dda di Napoli nell'ambito di un'operazione congiunta tra gli agenti della squadra mobile di Caserta, dei Carabinieri del comando provinciale di Caserta e della Gdf. Leggi tutto...

notiziandotv
inviata da: notiziandotv - Categoria: Politica - Fonte: http://www.notiziando.tv

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Iovine: "Di Cesaro ne parlavamo tra boss. Aveva rapporti coi clan di Aversa"

Antonio Iovine, ex boss dei casalesi pentito, "inguaia" Luigi Cesaro. Nell'interrogatorio svoltosi lo scorso 28 luglio il collaboratore di giustizia è entrato in profondità nei presunti rapporti tra l'ex presidente della Provincia di Napoli e la camorra. (epressonline)

‘Ndrangheta: 24 arresti nelle cosche Pesce-Bellocco

REGGIO CALABRIA – Ventiquattro persone sospettate di fare parte delle cosche Pesce e Bellocco di Rosarno sono state arrestate dai carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Reggio Calabria. Tra loro anche Giuseppe Spataro, 57 anni, zio di Giuseppe Pesce (34) detto “testuni” e indicato come elemento di spicco del clan. Determinanti si sono [&hellip (calabriapage)

Tutte le ipotesi sul patto del nazareno

Riforme: I cavilli segreti del Nazareno? Donne, calcio e senatori per casodi Alessandro RobecchiSilvio Berlusconi ha evocato il patto del Nazareno, richiedendone “la blindatura”. Le altre notizie della settimana riguardanti il famoso patto sono piuttosto confuse.Da parte renziana si proclama una stretta fedeltà al patto, ma ci si mostra convinti che non esista un testo scritto (Stefano Menichini su twitter); da parte berlusconiana c’è chi sostiene di averlo visto con i propri occhi (Giovanni Toti), ma che si tratta soltanto di un paio di paginette scritte a mano, forse con la calligrafia di Verdini. Sulla stampa, invece, si rincorrono rivelazioni, scoop e boatos su quel che il patto conterrebbe (su questo giornale, ad esempio, la notizia che l’accordo prevederebbe una donna al Quirinale). Il patto del Nazareno, insomma, sarebbe il patto perfetto: nessuno sa esattamente cosa c’è dentro, il che lo rende variabile e adattabile a ogni circostanza, e i due contraenti (Renzi e Berlusconi)... (iserentha)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...