Altri articoli di possibile interesse:

Palermo – Uccisa a coltellate 62 enne

Una 62enne, Anna Maria Renna, è stata assassinata a coltellate nella sua abitazione a Palermo. Il corpo è stato trovato dai vigili del fuoco, avvertiti dai vicini di casa della vittima preoccupati perché la donna non rispondeva al citofono. Secondo indiscrezioni la 62enne avrebbe precedenti per prostituzione.L'articolo Palermo – Uccisa a coltellate 62 enne sembra essere il primo su Periodico Italiano Daily. (esserrepress)

Omicidio in pieno centro a Vittoria: la vittima è il 53enne Michele Brandimarte

Omicidio in pieno centro a Vittoria: colpi di pistola sono stati sparati da 2 sicari contro un uomo morto sul colpo in via Roma, angolo via Carlo Alberto, nei pressi di via Cavour (FOTO ASSENZA). Si tratta di Michele Brandimarte, 53 anni, originario di Gioia […] The post Omicidio in pieno centro a Vittoria: la vittima è il 53enne Michele Brandimarte appeared first on .: La Spia :. contro ogni forma di mafia. (laspiait)

Le vittime prescelte degli omicidi nel mondo

Circa 475.000 persone sono state uccise nel 2012, e l’omicidio è la terza causa di morte a livello mondiale per gli uomini dai 15 ai 44 anni. Sono questi i dati diffusi dall’OMS nel suo rapporto sulla violenza. Nonostante unaaaa (elgadi)

L’attore 62enne Mickey Rourke torna sul ring e vince!

Mickey Rourke, attore 62enne tornato sul ring nei giorni scorsi, ha vinto un match a Mosca contro il 29enne Elliott […] (maddina1984)

Foggia - La solidarietà dell'assessore Erminia Roberto alle donne vittime di violenza

Anche l'Amministrazione comunale di Foggia ha voluto celebrare la giornata internazionale contro la violenza con un convegno organizzato dall'assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Foggia, dal titolo "Quanto costa il silenzio? Dire basta non basta... insieme contro la violenza". Alla convention erano presenti ospiti illustri come il sottosegretario al Lavoro, sen. Massimo Cassano, il componente del CSM, l'on. Tonio Leone, il gup del Tribunale di Foggia, Armando Dello Iacovo, il sindaco di Foggia, Franco Landella, il presidente dell'Ordine degli avvocati, Antonio Ciarambino, e poi il procuratore capo Leonardo Leone De Castris, il prefetto Luisa Latella ed i comandanti provinciali dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il direttore generale dell’Asl Foggia, Attilio Manfrini, il direttore del Distretto socio sanitario dell’Azienda ospedaliera locale ed il direttore sanitario degli Ospedali Riuniti, oltre ad una folta delegazione di alcune scuole superiori di... (culttimeit)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...