Università di Enna – Concorso per un ricercatore

67 voti

35 mesi fa - Università di Enna “Kore” CONCORSO (scad. 26 maggio 2012) Concorso alla procedura di valutazione comparativa per trasferimento per titoli ad un posto di ricercatore universitario di ruolo – settore concorsuale 12/A1 – settore scientifico-disciplinare IUS/01 – facolta’ di scienze economiche e giuridiche. (GU n. 36 del 11-5-2012 ) Si comunica che l’Universita‘ degli studi di [...] (Leggi l'Articolo)

redazioneokconcorsi
inviata da: redazioneokconcorsi - Categoria: Economia - Fonte: http://feedproxy.google.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Enna. Incidente coinvolge Carabinieri sulla SP 2

Enna. E’ di un carabiniere ferito con microfratture al volto il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla Sp 2. Erano da poco trascorse le ore 8 quando due carabinieri in servizio si dirigevano verso Enna a bordo della motocicletta quando di fronte hanno visto sopraggiungere un’auto proveniente da Enna entrata in divieto […] (vivienna)

La Mafia ad Enna, capi storici e nuovi: Da Bevilacqua, Fiorenza e Seminara, tutti i nomi

“La provincia di Enna continua a confermarsi area di retroguardia strategica per le compagini mafiose non solo ennesi, ma anche nissene e catanesi”.  Inizia così la Relazione annuale 2014 della Direzione Nazionale Antimafia sulla Provincia di Enna. Dopo i conflitti degli anni scorsi fra i […] The post La Mafia ad Enna, capi storici e nuovi: Da Bevilacqua, Fiorenza e Seminara, tutti i nomi appeared first on .: La Spia :. contro ogni forma di mafia. (laspiait)

Nuove prospettive per lo studio della malattia di Kennedy

RICERCA – Le malattie neurodegenerative sono moltissime e una delle maggiori difficoltà per gli scienziati è riuscire a individuare i meccanismi peculiari di ognuna di esse. Quello che è certo, a oggi, è che per comprendere i tratti simili di queste malattie sarà necessario fare ancora molta ricerca. “Questa è una precisazione d’obbligo quando si parla di malattie neurodegenerative, per fare in modo che i pazienti possano capire la differenza fra quella che è un’ipotesi, una possibile prospettiva di ricerca che si apre, ma che è ancora solo un’idea, e quello che è invece un percorso già avviato.” A parlare è Maria Pennuto, biologa e ricercatrice presso l’Università di Trento, che qualche giorno fa ha presentato i risultati delle sue ricerche sulla malattia neurodegenerativa di Kennedy al congresso Telethon a Riva del Garda, in occasione del convegno annuale dei ricercatori Telethon. La malattia di Kennedy, nota anche come atrofia muscolare bulbospinale... (oggiscienza)

Ricerca: da Siena ad Harvard per studiare la Super-intelligenza

Un giovane ricercatore senese è stato scelto dall’Università di Harvard, in collaborazione con un’Agenzia di Intelligence americana, per coordinare uno studio sul potenziamento delle funzioni cognitive negli adulti, attraverso un allenamento ad hoc e una stimolazione elettrica a basso voltaggio. Grazie agli studi portati avanti all’interno del laboratorio di Brain Investigation and Neuromodulation nel Dipartimento […] L'articolo Ricerca: da Siena ad Harvard per studiare la Super-intelligenza sembra essere il primo su Umbria e Cultura. (umbriaecultura)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...