Le proprietà e gli usi dei mirtilli

50 voti

30 mesi fa - I mirtilli sono un concentrato di virtù e benefici della natura. Sono solitamente un prodotto del sottobosco, ma oggi si possono trovare senza problemi anche al supermercato: rossi, blu o neri (i più comuni in commercio). Il mirtillo contiene zuccheri, pectine, tannini, mirtillina (glucoside colorante), antocianine, vitamine A, C, B9, fosforo, manganese, calcio e, in quantità [...] (Leggi l'Articolo)

mamma51
inviata da: mamma51 - Categoria: Salute - Fonte: http://www.vivodibenessere.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Gli usi e le proprietà del sale Epsom

Il sale di Epsom noto anche come sale inglese o sale amaro è un integratore naturale di magnesio. utilizzato in diversi modi per la cura della persona, dal bagno – pediluvio rilassante allo scub per la pelle, ma anche che per il benessere delle piante da giardino e per alcune pulizie in casa. Dalle sorgive della città ... L'articolo Gli usi e le proprietà del sale Epsom sembra essere il primo su Vivo di Benessere. (mamma51)

Proprietà ed usi del carbone vegetale

Il carbone vegetale è una polverina nera naturale venduta sotto forma di compresse prodotta dalla combustione di legno di salice, tiglio o pioppo. Il carbone viene decomposto termicamente tramite un processo denominato pirolisi, che rende le fibre del carbone molto più porose e quindi più assorbenti Questa sostanza naturale viene utilizzata nella medicina naturale, in continua.. L'articolo Proprietà ed usi del carbone vegetale sembra essere il primo su Green Magazine, Idee green dal web. (greenmagazine)

Torta al cioccolato fondente e frutti di bosco.

Ingredienti: per 4 persone 200 g di burro a temperatura ambiente 200 g di cioccolato fondente 170 g di zucchero semolato 4 uova 3 cucchiai di rum 1 cestino di lamponi freschi 1 cestino di more fresche zucchero a velo q.b. More, lamponi, mirtilli e ribes non sono solo delizie per il palato, ma le loro proprietà vengono sfruttate da secoli per i più svariati motivi. Già gli antichi romani, ad esempio, usavano decotti di foglie di more e lamponi per far cicatrizzare ferite, guarire infiammazioni della gola, combattere la stitichezza. Nel Medioevo attribuivano alle foglie di mirtillo la capacità di curare le emorroidi: infatti hanno la proprietà di curare la fragilità capillare (e le emorroidi sono vene rilassate). Preparazione: 20’ Cottura: 50’    Mezz'ora prima dell'inizio della preparazione della torta tirare fuori dal frigorifero il burro necessario e, nel frattempo, preparare il rum e ridurre a scaglie di media grandezza il... (belen0949)

Risotto ai mirtilli e scamorza affumicata.

Ingredienti: per 4 persone. 320 grammi di riso Carnaroli 1 bicchiere di Lambrusco di Sorbara 1 scalogno 200 grammi di mirtilli 200 grammi di scamorza affumicata brodo vegetale 20 grammi di burro olio evo sale pepe  "Il risotto a regola d'arte" come scrive il maestro Gualtiero Marchesi, ovvero innovazione e talvolta provocazione. Proprio come la Nouvelle Cuisine di cui Marchesi fu il più autentico interprete in Italia. Il riso si sposa bene con carni, legumi, verdura ma anche con la frutta, in questo caso i mirtilli. Ho pensato ad un abbinamento curioso come la scamorza affumicata e ad una cottura con un bicchiere di Lambrusco di Sorbara, il più adatto in questo caso. Preparazione: 30’ In una pentola mettere lo scalogno tritato con un cucchiaio di olio, lasciare insaporire e aggiungere i mirtilli. Versare nella pentola il riso Carnaroli e sfumare con il Lambrusco. Aggiungere il brodo vegetale bollente con... (hugo1954)

Delizia di yogurt con salsa di mirtilli..

Ingredienti: per 4 persone Per la cupoletta di yogurt: 200 g di yogurt magro bianco 2 cucchiai di zucchero 180 ml di panna fresca 1 foglio di gelatina Per la salsa: 1 vaschetta di mirtilli 1 cucchiaio di zucchero 1/2 bicchiere di vino rosso cannella in polvere Per decorare: mirtilli          Preparazione: 25' Cottura: 20’ Amalgamate lo yogurt a temperatura ambiente con lo zucchero in una terrina. Ammollate la gelatina in acqua fredda e strizzatela bene, poi scioglietela a fuoco basso con 1 cucchiaio di panna. Versare nello yogurt la gelatina e mescolare il tutto. Montate a neve la panna rimasta e incorporatela al composto girando con un cucchiaio dal basso verso l'alto per non smontarla. Versate in 4 stampini semisferici, lasciate rapprendere in frigorifero e poi poneteli in freezer per 20 minuti. Nel frattempo lavate... (belen0949)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...