Altri articoli di possibile interesse:

Fondi comuni: l'Italia guida la raccolta in Europa

Crescono le vendite nette nel Vecchio Continente del 34%, grazie ai fondi obbligazionari e multi asset. Boom di fondi target e a cedola che raccolgono oltre 39,7 miliardi nei primi sei mesi (advisoronline)

Fondi europei: il dossier italiano è quello più scottante

Sono 15 miliardi di euro i fondi europei strutturali che non abbiamo speso e che se non spendiamo entro dicembre 2015 perdiamo. Come mai non siamo stati ancora capaci di spenderli e gli altri li abbiamo spesi bene? È la domanda che si pone Riccardo Iacona a Presa diretta, ancora una volta sul pezzo quando si tratta di mostrare i tristi primati dell’Italia, che avrebbe dovuto puntare sui fondi strutturali per creare sviluppo e occupazione. Solo l’1% è stato speso dei finanziamenti previsti per il restauro di Pompei (105 milioni di euro), per esempio. Se non riusciremo a spendere la restante parte entro la fine del 2015, non ci saranno sconti per l’italia: non arriveranno più soldi dall'Europa. E mentre in Italia ci sono quelli che non li spendono i fondi europei, quelli che li spendono male e quelli che se li rubano, in Polonia a decidere come e dove spendere i fondi strutturali europei è il Governo. Da noi la classe politica... (lantidiplomatico)

Agevolazioni

Chissà se quelli che “la Costituzione più bella del mondo non si tocca”, chissà se quelli che l’agitano come fosse il libretto rosso di Mao, chissà se quella gente lì l’ha aperta e letto “Art. 29. La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. ” e “Art. 31. La Repubblica agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l’adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose.” Nemmeno i governanti succedutasi dal 1948 ci hanno badato molto, altrimenti le norme vigenti non sarebbero come sono. È indiscutibile che nel 1947 con “famiglia come società naturale fondata sul matrimonio” non s’intendesse qualcosa di diverso dall’unione uomo-donna (a quel tempo quello che chiamano “diritti civili” era detto obbrobrio) e quella famiglia è agevolata come segue. Esenzione dal ticket. A due sposi ultrasessantacinquenni (genitori di più figli) spetta solo se in due hanno reddito (mp37vi)

Roxin Palace: nuovo videoclip e prossimi shows tra Italia e Repubblica Ceca!

È disponibile il video clip della traccia omonima dei Roxin Palace, secondo singolo estratto dall’ultimo album della band. Il combo friulano conferma ancora una volta la collaborazione con Mario Gasparini per le riprese. Inoltre, i Roxin Place si esibiranno tra l’Italia e… Leggi tutto → The post Roxin Palace: nuovo videoclip e prossimi shows tra Italia e Repubblica Ceca! appeared first on Suoni Distorti Magazine. (chiodometallico)

Napolitano firma. Presto la pubblicazione del decreto, via allo Sblocca Italia con il pacchetto...

Roma. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha firmato lo Sblocca-Italia ed è imminente la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Deroga al patto di stabilità interno, misure per incentivare acquisto e affitto delle abitazioni, semplificazioni per le ristrutturazioni alcune delle novità inserite nel testo definitivo, tra l'altro, sono confermati gli interventi anti-diss! esto idrogeologico, il sostegno al made in Italy, il rilancio dei project bond, il potenziamento dell'operatività di Cassa depositi e prestiti, il potere sostitutivo del premier sull'uso dei fondi Ue, la valorizzazione degli immobili pubblici inutilizzati (in particolare del demanio militare).   leggi tutto (comitatopendolari)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...