LODINOTIZIE WEB MAGAZINE del 7 Maggio 2012: car sharing, Ligabue, Laus Open Games e altro

69 voti

36 mesi fa - LODINOTIZIE WEB MAGAZINE del 7 Maggio 2012: car sharing, Ligabue, Laus Open Games e altro - Lodinotizie.it | Quotidiano onlineLodinotizie Web Magazine del 7 Maggio 2012 – In questo numero: – Lodi, Car Sharing – Luciano Ligabue a Lodi ... (Leggi l'Articolo)

stefanobek
inviata da: stefanobek - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.lodiedintorni.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Roma, buon compleanno al car sharing di Car2Go

Primo compleanno romano per il car sharing di Car2Go, sbarcato nella capitale la scorsa primavera. Dopo 12 mesi, i numeri sembrano confermare la bontà dell’operazione visto che gli iscritti sono ben 75mila. Le 600 Smart a disposizione dei cittadini romani … Continua a leggere → (pdigirolamo)

Recensione - Jet Car Stunts

Jet Car Stunts, gioco di guida della software house ceca Grip Games, ha avuto un gran successo sui cellulari di tutto il mondo; inizialmente su iOS nel 2009, diventando una delle app di maggior successo ai tempi, per poi passare anche da Android e ricevere un sequel. Dal 2014 però, gli sviluppatori hanno deciso di portare il fenomeno mobile sui computer e console casalinghe di tutto il mondo, facendo uscire un remake migliorato su pressoché ogni piattaforma. In occasione dell'uscita della versione Xbox One, vediamo di analizzare l'efficacia del salto da cellulare a console. (neural)

Per risparmiare sul corredo per il bebè nasce il baby sharing

Quando si aspetta un bambino, si sa, le spese per comprare tutto il corredo che lo accompagnerà nella sua crescita non sono poche. Ha preso vita però una innovativa piattaforma di baby sharing, che ha l'obiettivo di aiutare le famiglie a risparmiare su queste spese. (okcorsopreparto)

L'App di YouTube non sarà più disponibile per alcuni dispositivi... scopri quali

L'applicazione di YouTube per Smartphone, Tablet e Smart TV non sarà più disponibile per "selezionati dispositivi". Tra questi troviamo tutti i dispositivi prodotti nel 2012 o prima, i lettori Blu-Ray Sony e Panasonic, i Sony TV, i dispositivi che montano vecchie versioni di iOS (Antecedente alla versione 7.0) e di Android, le Apple TV che non siano di terza generazione; le Google TV inferiori alla versione 3 o 4, qualsiasi console o smart TV che non supporta HTML 5 e non può accedervi da browser.A darne notizia è direttamente Google, che spiega che questo procedimento è dovuto all'aggiornamento del Data API di Youtube per portare nuove funzionalità per cui alcuni dispositivi non potranno accedere ne dall'app ne dal Browser. Quindi l'app di Youtube non sarà più compatibile per alcuni dispositivi.YouTube è una piattaforma web, fondata nel 2005, che consente la condivisione e visualizzazione in rete di video (video sharing). Di proprietà di Google dall'ottobre del 2006, è il... (keelko)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...