Nel Mutuo, ISC cosa significa?

13 voti

4 anni fa - Ecco una semplice guida sulla spiegazione  dell’ ISC. Prima di tutto, bisogna specificare che per ISC si intende “indicatore Sintetico di Costo” e lo si usa ogni qualvolta si parla di mutui e finanziamenti. La parola “ISC” viene calcolata insieme al TAEG , acronimo di Tasso Annuo Effettivo Globale; che consente di esporre al cliente [...] (Leggi l'Articolo)

giangel84
inviata da: giangel84 - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.mondonotizie.info

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Surroga del mutuo: modalità di richiesta

Per modificare le condizioni di un mutuo già esistente, esiste la possibilità di trasferire il mutuo da una banca a un'altra: questo meccanismo è noto con il nome di surroga, secondo quanto stabilito dalla legge n°40 del 2 aprile 2007. Trasferire il mutuo da una banca a un'altra - In pratica, colui che ha stipulato il mutuo, sposta il finanziamento presso un altro istituto bancario che offre delle condizioni economiche ritenute migliori dal mutuatario. (simolu)

LE BANCHE TORNANO A CONCEDERE NUOVI MUTUI, MA… IL TOTALE DEI MUTUI IN ESSERE SCENDE

I nuovi mutui erogati nei primi sette mesi del 2014 in Italia sono saliti di quasi un terzo rispetto all'anno prima. Un dato in sé positivo, che tuttavia è frutto di un effetto ottico: in realtà lo stock di mutui concessi dal sistema bancario alle famiglie è leggermente sceso. I primi sette mesi del 2014 hanno registrato il recupero del mercato dei mutui casa: secondo i... Read more.. POST CORRELATI: I NUOVI STRESS TEST PER LE BANCHE EUROPEE: NUOVE REGOLE PER EVITARE NUOVI IMBARAZZI LE BANCHE AMERICANE PAGANO 26 MILIARDI PER ABUSI SUI MUTUI SUBPRIME. E NON FINISCE QUI Le compravendite immobiliari in Italia tornano al 1985 (jackfero)

Prestiti e mutui: le banche fanno il loro compito

Prima i mutui, adesso in aumento prestiti e mutui per imprese e famiglie: l’ABI sostiene che le banche stanno facendo quello che ci si aspetta da loro.   Foto di: Thomas Hawk Prestiti e mutui: la scelta giusta Al giorno d’oggi le rose costan care. Una canzone degli anni Novanta diceva più o meno così. E costano care anche oggi. Anzi, soprattutto oggi. Neanche i venditori ambulanti di fiori se la passano bene. Non ci si mette certo a comprare fiori se quando si... Continua la lettura su codiceazienda.it.... (anpal5)

Ridurre le rate con il mutuo a tasso fisso

Generalmente quando si deve accendere un nuovo mutuo la maggior parte degli italiani è più propenso ad optare per un mutuo a tasso fisso, che sebbene offra nella maggior parte dei casi condizioni economiche meno vantaggiose da la certezza di sapere sempre con precisione quanto ci costerà il debito. Adesso […] (...) (mutuonews2)

Scelta al mutuo migliore

Con i tassi di interesse al minimo, derivanti anche dall’ultimo taglio, sebbene impercettibile, voluto  dalla Bce, questo potrebbe essere un buon momento per accendere il mutuo, ma occorre valutare attentamente le varie proposte attualmente disponibili per potersi indirizzare verso il mutuo migliore, più in linea con le proprie aspettative. Valutando […] (...) (mutuonews2)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...