Il chow chow:il cane dell’imperatore

51 voti

31 mesi fa - Questa è una delle razze più antiche esistenti. L’origine è difficile da definire, quello che si sa è che è diventato conosciuto in Cina circa 2000 anni fa.  In Cina veniva molto apprezzato dagli imperatori per il suo formidabile fiuto e grande forza. Veniva infatti utilizzato come cane da guardia, di caccia e da slitta. Non [...] (Leggi l'Articolo)

petpassiontv
inviata da: petpassiontv - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.petpassion.tv

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Boots, il cane sopravvissuto a Katrina che si prende cura dei gattini

Boots è un cane di dodici anni, mix tra un Chow Chow e un Golden Retreiver ed è sopravvissuto all’uragano Katrina che nell’agosto del 2005, uno dei più gravi di tutta la storia degli USA come è[...] (1971eoltre)

Super Cane Magic ZERO – Legend of the Cane Cane il gioco del fumettista SIO

Super Cane Magic ZERO – Legend of the Cane Cane diciamo che il titolo è tutt’altro che semplice, ma chi segue questo fantastico fumettista saprà di sicuro che questa è normalità. Se non siete suoi fans ... (androidland)

Non tutti i cani sono adatti alla pallina

La pallina da tennis è il gioco perfetto per i cani. E’ scientificamente provato: prendete un cane, prendete una pallina e avrete fatto una coppia indissolubile. Il cane si innamorerà della[...] (1971eoltre)

Perché il cane lecca il viso e la bocca?

Come tutte le altre forme di comunicazione, anche le leccate del cane possono avere diversi significati. Elenchiamo le principali interpretazioni di questo comportamento, che il cane impara dalla madre fin dai primi istanti di vita. Richiesta di attenzioni e di cibo Al rientro dopo un’assenza, quando il cane accoglie il proprio umano leccandogli il viso […] (petpassiontv)

Napoli: cane azzanna al volto passante - Spettegolando

Un cane, pastore tedesco senza museruola, ha azzannato al volto una passante strappandogli parte del naso delle palpebre. La padrona del cane, un’ucraina di 50 anni, invece di prestare soccorso si è data alla fuga ma dopo poco è stata rintracciata e denunciata dai carabinieri per lesioni colpose e omissione di soccorso. Secondo una prima ricostruzione la vicenda è avvenuta al Corso Amedeo Di Savoia, il cane privo di museruola, ha all’improvviso azzannato al volto una donna 46 enne napoletana. La padrona del cane invece di prestare soccorso ha lasciato il cane ed è fuggita. (ritamini)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...