Epidemiologia e malattie dell’uomo negli ultimi 100 anni

76 voti

32 mesi fa - Blog di dissertare - Il sapere ci rende liberi, l'ignoranza ci schiavizza Blog di dissertare Epidemiologia e malattie dell'uomo negli ultimi 100 anniEpidemiologia e malattie dell’uomo negli ultimi 100 anni (Leggi l'Articolo)

lepsss
inviata da: lepsss - Categoria: Scienza... - Fonte: http://dissertare.altervista.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

HIV Piemonte, ogni anno 300 nuove infezioni

l 1° dicembre ricorre la Giornata della lotta all’Aids, malattia che continua ad avere, a livello mondiale, un forte impatto sulla salute pubblica. In Piemonte, in base all’annuale report del SeReMi, il Servizio regionale di epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle malattie infettive, la situazione è sotto controllo. Ogni anno circa 300 piemontesi scoprono di aver contratto l’HIV. Nel 2013 sono stati 314, pari a un tasso di incidenza di 7,2 casi ogni 100.000 abitanti. In Piemonte, questa infezione è tra le prime dieci patologie...(continua) (salutedomani)

Immunoterapia contro l' Alzheimer

L’Agenzia Italiana del Farmaco è stata invitata a partecipare al CNS Summit 2014, che si è svolto di recente negli Stati Uniti. Di seguito un sunto di quanto è stato presentato da Luca Pani, Direttore Generale dell’AIFA. "La Malattia di Alzheimer (AD) è la più comune forma di demenza (60-70% dei casi) e costituisce uno dei maggiori problemi di salute pubblica, incidendo in modo rilevante sugli oneri globali delle malattie non trasmissibili. In questo momento si registrano circa 8 milioni di nuovi casi all'anno e gli studi epidemiologici...(continua) (salutedomani)

Lavoratori autonomi, dipendenti ed “i furbetti”.

L’intera storia dell’umanità, può essere letta in relazione a quel tentativo dell’uomo di limitare il “fardello del lavoro”. Questa verità è stata messa in luce da Hannah Arendt, ma sotto altri punti di vista, tutti i pensatori si sono cimentati con questa tendenza dell’uomo, tanto i materialisti quanto gli idealisti, ma nessuna analisi sfugge dalla… (paologi)

Come variano i premi dell' assicurazione malattia in Svizzera?

Nel complesso, l’indice dei premi dell’assicurazione malattie (IPAM) segna, per l’anno assicurativo 2014, un arretramento dello 0,8% rispetto all’anno precedente, raggiungendo il livello di 169,0 punti (base 1999=100). Questa flessione è riconducibile al calo in parte molto marcato registrato nel comparto delle assicurazioni complementari. L’IPAM, calcolato dall’Ufficio federale di statistica (UST), rileva l’evoluzione dei premi dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie e dell’assicurazione malattie complementare....(continua) (salutedomani)

PROTEGGERE IL CUORE DELLE DONNE: DAL BATTITO SOSPETTO ALL’ ALIMENTO GIUSTO

In Italia una donna su due è a rischio di una patologia cardiovascolare, soprattutto dopo la menopausa. Le malattie del cuore colpiscono ogni anno circa 150 mila donne, anche se in età più avanzata degli uomini: tra i 50 e i 60 anni per lei, tra i 40 e 50 anni per lui. Non solo. Dopo i 60 anni il 30% dei casi di infarto riguarda una donna e la percentuale cresce con l’aumentare  dell’età.  Le stime dell’Osservatorio Epidemiologico Cardiovascolare e dell’Istituto Superiore di Sanità: tra il 2008 e il 2012 circa il 97% delle donne...(continua) (salutedomani)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...