Re della vodka punta sulla Gancia

56 voti

35 mesi fa - Il marchio piemontese ... Re della vodka punta sulla Gancia ... La Gancia, storica casa piemontese di spumanti, sarebbe stata in parte acquistata dal re della vodka Rustan Tariko. (Leggi l'Articolo)

vininews
inviata da: vininews - Categoria: Economia - Fonte: http://www.bortonevivai.it

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Un nuovo arrivato in casa Gancia: il Rum Matusalem entra nella ''Famiglia'' di Canelli

Dopo la vodka e la tequila, arriva in casa Gancia uno dei migliori rum al mondo a rafforzare il portfolio dei prodotti per il mercato italiano.Canelli, ottobre 2014 - Novità alla F.lli Gancia: Matusalem entra a far parte del portfolio dei prodotti di alta qualità dell’azienda di Canelli per il mercato italiano. Annoverato fra i migliori rum al mondo, è uno dei marchi leader internazionali nel segmento premium e super premium.A rendere questo rum così speciale sono 5 caratteristiche fondamentali:ingredienti di altissima qualitàla stessa ricetta di famiglia da oltre 140 annisolo Matusalem seleziona e invecchia il più puro distillato di alcooll’uso del metodo Solera, che consente di creare miscele di rum particolarmente pregiate e di garantire una qualità costante nel tempo. Il numero degli anni Solera indica l’età media delle miscele di rum usate per la produzione. A causa della complessità ed... (dinobortone)

Appende figlio a gancio e posta foto su Facebook, arrestata - Spettegolando

Una mamma di 18 anni, per gioco, ha appeso il figlio di 14 mesi ad un gancio ed ha poi scattato una foto. La foto è stata poi caricata sul social network Facebook creando polemiche. Qualcuno però ha denunciato la donna per maltrattamento su minore. La polizia giunta nell’abitazione della giovane ha costato che il piccolo cresce in buone condizioni di salute,sociali e non aveva segni di violenza, ma per la donna è scattata ugualmente l’arresto e in un secondo momento rilasciata su cauzione. (ritamini)

Palermo – In città, seghe elettriche taglia ossa, maiali e ganci al tetto

Definito dalla Polizia di Stato come “maleodorante e fatiscente”. Si presentava così lo stabile situato in piena area urbana di Palermo, a due passi dell’ex Fiera del Mediterraneo. (gabbiano_55)

Mafia, le rivelazioni del pentito Di Matteo: “non tutti condividevano linea stragista Riina”

“Erano tre le famiglie mafiose che appoggiavano Toto’ Riina a portare a termine i suoi progetti sanguinari. Erano i Brusca, i Madonia e i Ganci. Quando ci fu la strage di Capaci, non tutti erano contenti. In particolare ad opporsi erano soprattutto i boss piu’ […] The post Mafia, le rivelazioni del pentito Di Matteo: “non tutti condividevano linea stragista Riina” appeared first on .: La Spia :. contro ogni forma di mafia. (laspiait)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...