L’inchiesta di “Striscia la notizia” su Rody Mirri, il talent scout che ricattò Michelle Hunzicher

10 voti

5 anni fa - Clamorose rivelazioni in merito all’inchiesta avviata lunedì sera da “Striscia la Notizia“. Il Tg satirico ha messo nel mirino Rody Mirri, fantomatico imprenditore e talent scout: Michelle Hunziker dichiara di essere stata ricattata sessualmente da lui quando ancora minorenne (aveva solo 17 anni): “E’ stato un incubo”, dice lei. Striscia la Notizia, dopo aver smascherato nel primo servizio le [...] (Leggi l'Articolo)

blognotizie
inviata da: blognotizie - Categoria: Cronaca - Fonte: http://www.blognotizie.info

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

La Storta, 1 maggio con gli scout

Il gruppo Scout Agesci Roma 2 di La Storta, che da un anno gestisce la Base Scout “La Valletta”, apre le porte della base a quanti vorranno trascorrere una giornata di festa in completo relax, tra tanti giochi per bambini ed adulti, cibarie, voglia di conoscersi. Appuntamento venerdì 1 Maggio, a partire dalle 10, nella [...] (vignaclarablog)

Michelle Hunziker, pazza di Tomaso che si dimostra un papà perfetto

Direttamente dal profilo Twitter della biondissima, neo-mamma per la terza volta, showgirl Michelle Hunziker, ecco una tenera immagine di un tenero momento quotidiano. E’ l’ora della pappa e Michelle, smartphone alla mano, immortala papà Tomaso Trussardi mentre allatta la piccola arrivata Celeste. Una immagine tanto dolce quanto importante, come ricordato dalla bella Michelle: “Un abbraccio […] (dottorgp)

Michelle Hunziker sbarca su Instagram: “Ci ho messo un po’ ma…”

Su Instagram ci sono diversi fake relativi a Michelle Hunziker. Uno in particolare, Michelle Hunziker Official, è particolarmente attivo e scorrazza sui profili di altri personaggi noti distribuendo sorrisi e cuoricini. La showgirl svizzera è al corrente di questa situazione, naturalmente non la... [Continua a leggere] (velvetgossipitalia)

L'AQUILA: RICATTO AL PRETE PER SMS A 'LUCI ROSSE', CHIUSE LE INDAGINI, ECCO LE ACCUSE AL RAGAZZO

L’AQUILA  - Il pm Simonetta Ciccarelli ha chiuso le indagini sul ricatto per alcuni sms “a luci rosse” ai danni del sacerdote don Luigi Abid Sid da parte di un giovane studente israeliano, il 28enne Mehrez Amara, finito ai domiciliari e attualmente in libertà ma con il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dal sacerdote. Il giovane è accusato di aver minacciato “nel prospettare al sacerdote la divulgazione, anche a mezzo stampa, di messaggi e fotografie dal contenuto sessuale scambiati via telefono con lo stesso”, lo costringeva a consegnargli somme di denaro per un totale di 7 mila euro, oltre altri... (abruzzoweb)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...