Il divano che si trasforma in un letto a castello

1 voto

6 anni fa - Tutti noi sappiamo che avere un divano letto è essenziale, sopratutto se si ha una casa piccola o se si ha una casa per le vacanze, quando arriva un ospite ecco che il divano si trasforma in letto, ma se gli ospiti sono due ecco che sopraggiunge il problema, la soluzione si trova con questo divano che si trasforma in un letto a castello per due persone. L'utilità di questo divano che si trasforma in un letto a castello è veramente unica, ideale anche per i nonni che devono tenere a casa due nipoti e con questo divano lo spazio verrà ottimizzato alla grande. (Leggi l'Articolo)

ilconte
inviata da: ilconte - Categoria: Scienza... - Fonte: http://www.perseffer.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Immagini per arredare la casa

Alla parete dietro il letto matrimoniale avevamo due grandi mensole in vetro satinato, pieno di fotografie e alcuni ninnoli, che riempivano lo spazio per l’intera larghezza del letto . Quando la bambina piccola le ha scoperte ed ha iniziato a saltare sul lettone per raggiungere gli oggetti, abbiamo dovuto toglierle . Adesso sopra il letto […] (unacasapiugrande)

Castello di Bratislava, avanti coi lavori del garage dopo il via libera degli archeologi

Sul destino del sito archeologico celtico scoperto durante gli scavi nell’area a nord del Castello di Bratislava, sede del Museo Nazionale Slovacco, per la costruzione di garage sotterranei ci sono ancora dei dubbi. Una commissione di esperti . . . → Leggi (buongiornoslovacchia)

Nella mente dell’ipnotista

Ho letto le disavventure di Eric Maria Bark di seguito, ed anche se tra i due romanzi sono passati 5 anni, ho letto le due trame a pochi giorni di distanza. Come ho già scritto, L’ipnotista per me è stato molto deludente, ma ormai avevo comprato i due libri insieme, ed [...] (chiscrive)

''VERDE D'AQUILA'', AZIONE CIVICA E ECOLOGICA AL PARCO DEL CASTELLO

L'AQUILA - Un'iniziativa volta a salvaguardare il Parco del Castello dell'Aquila. A promuoverla, le associazioni cittadine Italia Nostra, Archeoclub, Jemo ‘nnanzi, I ragazzi del fossato, Legambiente-Beniculturali e Panta Rei che, in collaborazione con l'Aquilana Società Multiservizi (Asm) Spa e con il patrocinio del comune dell'Aquila, propongono di "rimuovere quanto deturpa il Parco, attraverso un'azione ecologica, con raccolta differenziata, nelle zone limitrofe al percorso sterrato del sottobosco tra le scalinate attigue al parcheggio di piazzale Ulrichs, sino alla chiesa di Santa Maria del Soccorso. L'appuntamento è per domenica 12 aprile, dalle ore 9 alle 13. Il Parco del Castello è stato realizzato nei primi... (abruzzoweb)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...